LA VANA FUGA DAGLI DEI

Partendo dall'affermazione di Jung: “Gli dei sono diventati malattie”, Hillman ne "La vana fuga dagli dei" parla del concetto di patologizzazione, quale autonoma capacità della psiche di creare malattia, stati morbosi, anormalità e sofferenza negli esseri umani. Questi stati possono evidenziare, attraverso la fantasia, l'immaginazione, i...

LE SETTE DEE DENTRO LA DONNA

Carl Gustav Jung descrisse l'Archetipo: “Nessun archetipo è riducibile a semplici formule. L’archetipo è come un vaso che non si può svuotare né riempire mai completamente. In sé, esiste solo in potenza, e quando prende forma in una determinata materia, non è più lo stesso di...

Perché la Magia è Femminile, Splendidamente Femminile.

Artemide Occorre intendersi su questo elemento: femminile. …non si tratta di una qualità esclusivamente delle donne, ma di una facoltà dello spirito. È la tolleranza, è la capacità di abbandono e di tenerezza, è la curiosità verso il nuovo, è l’accettazione del diverso, del debole,...