APOLLO E DIONISO, ARTEMIDE E DEMETRA: IL LABIRINTO DELLA DUALITA’

La nascita della tragedia dallo spirito della musica, pubblicata nel 1872, costituisce non solo l’esordio filosofico di Nietzsche, ma elabora un’interpretazione radicalmente nuova dell’intera civiltà greca destinata a far discutere. Il grande filologo tedesco Wilamovitz–Moellendorff la definirà un’opera che mostra “ignoranza e scarso amore della...

La gente vive nel mistero

La gente vive nel mistero non perchè ci sia qualcosa di magico in esso, ma perchè ha paura di scoprire e, di conseguenza, rimanere sconfitta dalla Verità. L'uomo ama l'ignoranza, l'Anima la demolisce. Gabriel A. Vuoto “L'immortalità si paga cara: bisogna morire diverse volte mentre si...