LA MUSICA COME RIFLESSO DELL’ARMONIA UNIVERSALE

Musica delle Sfere La nascita della musica, nella consapevolezza dell’uomo, ha origine dall’imitazione dei fenomeni acustici naturali. Dapprima con la voce e poi con l’uso di alcuni strumenti arcaici, come ad esempio il flauto, l’uomo cercò di riconciliarsi armoniosamente con ciò che lo circondava: con il...

A “Regula” d’Arte

Che cos'è esattamente un Regolo? È uno Strumento del Lavoro Manuale, che mescola Pratica Operativa e Speculativa. È un Simbolo del Lavoro Spirituale, con il quale costruire cose meravigliose dentro e fuori di noi. Come funziona un Regolo? È presto detto. Nei Regoli graduati o Calibri da 24 pollici...

La Stella del Mattino

Noi non ci accontentiamo di vedere la bellezza, anche se il Cielo sa che gran dono sia questo. Noi vogliamo qualcos'altro, che è difficile descrivere a parole: vogliamo sentirci uniti alla bellezza che vediamo, trapassarla, riceverla dentro di noi, immergerci in essa, diventarne parte. Ecco...

IL PIMANDRO

Il primo libro del Codice Ermetico, Il Pimandro, si apre con la visione di Ermete Trismegisto. Una visione che porta Ermete ad incontrare Dio. Un Dio che si manifesta indefinito, immenso, incommensurabile quale del resto deve essere. Dio è per definizione inconoscibile, inqualificabile ma, comunque,...

Arrendersi alla Propria Natura

Abbandonate l'idea di essere ciò che NON siete e diventate ciò che SIETE realmente. Chi si arrende alla Propria Natura non soffre più. Arrendersi alla Propria Natura significa arrendersi alla Vita, a Dio. E dopo essersi arresi non c'è più lotta, resistenza, sofferenza. Il saggio...

Le ispirazioni dell’anima e la causa della malattia

Nell’uomo sono racchiuse da sempre tutte le risposte. Cerchiamo spesso in lungo e in largo, ci allontaniamo e poi torniamo, per comprendere che la vera felicità è dentro di noi e che tutto il resto è un corollario di strumenti utili ma non indispensabili. Allora che...

SALIRE LA MONTAGNA ALLA RICERCA DELLA SORGENTE

"Quando ti avvicini a un piccolo ruscello e ti vuoi lavare, devi prima metterti in raccoglimento e parlare all'acqua che scorre. Non è possibile immergere semplicemente la mano e lavarti il volto con l'acqua fresca, devi mostrare rispetto e camminare piano fino al ruscello. Una volta arrivato...