L’UOMO: MICROCOSMO NEL MACROCOSMO

Premessa Il corpo dell’uomo, tempio vivente, contiene in sé le analogie e i simboli che risuonano con tutto il sistema solare e i suoi corrispettivi planetari.   Simile ad uno scrigno ricolmo di pietre preziose, protegge e conserva le informazioni e le mappature genetiche di tutte le creature...

ALCHIMISTI, PITAGORICI E TEMPLARI

"Che cosa hanno in comune alchimisti, pitagorici e templari oltre al fatto di considerare gli uomini come specchio del cielo e della terra?  Gli Alchimisti controllano la Materia, i Pitagorici controllano i Numeri che la traducono, i Templari sono i muratori che usano materia e numeri...

L’ENERGIA DEL… 10.10.10. … COME ESPRIMERLA?

Ieri è stato un giorno molto particolare che si ripeterà tra 10 anni, un giorno 10.10.10. tre numeri uguali, tre 10 che Pitagora definiva Tetractys. I pitagorici svilupparono un vero e proprio culto del numero dandone  una interpretazione metafisica: immaginavano che i numeri dispari avessero...

GLI ARCANI E L’ALBERO DELLA VITA

L’Albero, la Tavola della Sapienza e il Poema dantesco, sono un viaggio dell’Anima, che pretende di congiungersi allo Spirito, come dice Jung, ma che vuole essere alimentata d’Amore e di Bellezza, come dice Hillman. Infondo, l’Anima è un ente desiderante. E così noi ai suoi desideri...

GLI ARCANI PARLANO CON LA VOCE DELLO SPIRITO CHE LI ATTRAVERSA

Gli Arcani parlano con la Voce dello Spirito che li attraversa. Per venti volte avete sentito parlare il Matto che soffia dentro di loro e dentro di noi. Il Senza Numero, perché lui abita il Prima del Prima. Ma la verità vera è che lui non...

TAROCCHI DEGLI ZINGARI

Il gioco dei Tarocchi, trasmesso dagli zingari di generazione in generazione, è il più antico libro dell’iniziazione, così come hanno dimostrato Guillome Postel, Court de Gébelin, Etteila, Eliphas Lévi e J.A. Vaillant. La chiave della sua costruzione e del suo uso non è stata, che io...

ARCANI… A MODO MIO

L’uomo che comprende un simbolo non solo si apre al mondo oggettivo, ma allo stesso tempo riesce anche a emergere dalla propria situazione personale per raggiungere una comprensione dell’universale...

CRITICHI TUTTO E TUTTI? NON HAI STIMA DI TE STESSO!

Visto che l’attività di attacco e denigrazione reciproca è uno sport internazionale molto frequentato sui giornali, nelle televisioni e nei social. Ho imparato, in realtà, che le critiche sono le migliori opportunità di evoluzione, meglio ancora se offensive, cioè in grado di colpire la sensibilità di...

CHI SI LAMENTA DANNEGGIA I NEURONI DI CHI GLI STA INTORNO

Quando siamo in presenza di persone che si lamentano, o che chiacchierano senza un fine costruttivo e propositivo, la qualità delle loro vibrazioni negative si ripercuote su di noi e ha un effetto nocivo sui neuroni del nostro cervello. lagnanza e la chiacchiera sono il frutto...