LA QUINTA TECNICA

Quando Pitagora, uno dei maggiori filosofi greci, arrivò in Egitto per entrare in una scuola, una scuola esoterica segreta di misticismo, venne rifiutato e Pitagora era una delle migliori menti mai generate. Non riusciva a capire. Fece domanda diverse volte, ma gli venne detto che,...

Dovrai conoscere Dio direttamente

  Dovrai conoscere Dio direttamente, senza ricorrere ad alcuna immagine e senza attribuirgli sembianza alcuna. Finché l'io ed Egli, vale a dire, Dio e l'anima, non costituiscono un solo QUI ed un solo ORA, l'Io non può operare, né essere una cosa sola, con Lui..  Meister Eckhart ...

L’ARTE DI RIDURRE I PENSIERI

Nelle piantagioni di alberi da gomma, i coltivatori ricorrono al metodo dello sfoltimento degli alberi, tagliando le pianticelle troppo vicine alle piante già grandi. Con questo sistema raccolgono più lattice dalle piante più produttive. Allo stesso modo dovrete sfoltire i vostri pensieri, onde poter bere...

MENTE ALLENATA = MENTE ALLEATA

Il Pensiero è potente, è Energia. Non importa che il pensiero sia bello o brutto, che esprima felicità o paura. Esso diventa reale. Disciplinare la mente significa saperla usare per ciò che è, UNO STRUMENTO MERAVIGLIOSO! Solo rimanendo nel momento presente i pensieri con vibrazioni basse, ...

Zazen: Seduta Zen, Sedersi in assorbimento meditativo.

Radicato nelle antiche pratiche meditative, lo Zazen si differenzia da altre forme di meditazione, in quanto il meditante stesso non utilizza alcun oggetto di meditazione o astratto concetto, per il suo concentrarsi. Lo scopo dello zazen è prima di tutto ‘fermare la mente’ – l’animale...

SE TI RILASSI, SARAI NEL PRESENTE

Rimani sempre nel presente, perché tutto ciò che è falso arriva o dal passato o dal futuro. Ciò che è stato è stato, non preoccupartene. Non portartelo dietro come un fardello, altrimenti non ti permetterà di essere autentico nel presente. Tutto ciò...

IL GUERRIERO E L’ALBA DELLA NUOVA COSCIENZA

Opera di John Picking La mente divide, separa, cataloga e, così facendo, crea mille piccole verità o false verità che confondono e rendono la comunicazione una Torre di Babele. Ogni evento, ogni concetto, ogni progetto possono essere visti in modi diametralmente opposti e nello stesso tempo...