La Pratica della Presenza Mentale

La pratica della presenza mentale insegnata dal maestro di meditazione dhyana (chan in cinese, thien in vietnamita e zen in giapponese) Thich Nhat Hanh sottolinea il ritorno al respiro consapevole, in ogni istante della propria vita, per potersi fermare (samatha) e guardare in profondità (vipasyana)....

La Magia come scienza del modificare la realtà.

La magia è l’arte di modificare la realtà. Israel Regardie scrive che “la magia è l’arte di applicare cause naturali per produrre effetti sorprendenti”. Crowley diceva che “lo scopo generale della magia è influenzare il mondo dietro le apparenze, per poter trasformare le apparenze stesse”. ...

Come il fisico reagisce alle emozioni

Uno studio su 700 soggetti, rivela che le reazioni fisiche provate dagli individui in risposta ai diversi stati emozionali, sono le stesse per tutti, o quasi. Gli scienziati cercano di utilizzare questi risultati per corroborare un modello secondo cui le emozioni originano dal fisico (alterazioni chimiche...

Sincronicità e coerenza – 4 –

Le intuizioni di Kammerer (di Artur Koestler, estratto da "La Radice del Caso") Kammerer credeva nell'importanza delle coincidenze apparenti. Pubblicò la sua teoria sull'argomento nel 1919, in un'opera eccezionale, Das Gesetz der Serie - la legge della seriazione, di cui non esiste ancora nessuna traduzione....

Sincronicità e coerenza – 3 –

Il fenomeno della centesima scimmia Di Lyall Watson Tra gli infiniti esempi di sincronicità riportiamo il famoso caso della centesima scimmia che Lyall Watson, in Life Tide (la marea della vita) racconta in modo romanzato, partendo da un episodio realmente accaduto: "Il comportamento della scimmia giapponese Macaca...

Sincronicità e coerenza – 2 –

Wolfgang Pauli: la scoperta della sincronicità nella fisica quantistica Il concetto moderno di sincronicità nasce dall’incontro di un Premio Nobel della fisica, Wolfgang Pauli, con uno dei padri della psicologia del profondo, Carl Gustav Jung. Pauli sostiene che a livello di fisica quantistica la realtà è...

Fare pace col passato

Ognuno di noi ha una sua storia vissuta. Ogni storia ha un suo contenuto energetico. Ciò che condiziona molte persone, non da ultime quelle che sono nel cammino, è il passato coi suoi vissuti esperienziali ed emozionali. Non sempre, infatti, le esperienze vissute vengono elaborate...

Tutti pensiamo, ma come pensiamo?

Ci si avvicina ad un mucchio di immondizie, lo si smuove e ne fuoriesce un odore nauseabondo. Ebbene, spesso la gente pensa proprio in questo modo: smuove delle immondizie, facendone scaturire un tanfo insopportabile! Tutti pensano, non esiste uomo che non pensi; perfino i pigri che...

Il suono del silenzio

Quando coltiviamo la consapevolezza, prendiamo il punto di vista della consapevolezza intuitiva, piuttosto che quello dell’esperienza personale. Esprimere tutto in termini personali tende a dare l’impressione di qualcosa: rafforza il senso di ‘me’ e ‘mio’ come personalità, la ‘mia’ realtà. [...

Esercizio: I Cinque Tibetani

All’inizio, mentre si sta imparando, servono per eseguirli circa 20 minuti. In seguito ne bastano 10. L’importante però è sapere che il rito richiede costanza: va praticato ogni giorno, meglio se di mattina, a digiuno e a piedi nudi, appena alzati dal letto. Per completare...