LA SETTIMA MUSA

Esiste un solo modo per evolvere nella "coscienza di relazione" (il Pyton, il serpente che avvolge il corpo dell'alchimista e "illumina" la coscienza "storica"), considerata dagli alchimisti l'unico antidoto per non essere soffocati dalla libido del serpente, inceneriti dal fuoco del drago, ingoiati dall'orco o...

LA PSICOLOGIA ALCHEMICA

Sotto la facciata normale della coscienza, con il suo preciso ordine morale e le sue buone intenzioni, si nascondono le forze istintive primitive della vita, che, simili a mostri del profondo, senza sosta divorano, generano, combattono. Sono forze in massima parte ignote, ma è dalla...

LA COSCIENZA DI RELAZIONE

La coscienza di relazione si configura attraverso la conoscenza della differenziazione sessuale. Per gli alchimisti la polarità sessuale non si confronta unicamente a livello biologico e psicologico. ma si espande a tutti i livelli comprendendo il sistema della conoscenza, della cultura e dei comportamenti consci...

La percezione della Verità

  Caravaggio, Incredulità di San Tommaso, 1600 Il naso di San Tommaso e il suo indice infilato nella ferita di Cristo sono entrati nell'immaginario collettivo come simboli di curiosità critica, di indagine empirica e di analisi razionale delle evidenze. Caravaggio aggiunge alla composizione un elemento dinamico che...

Calice di salvezza

Probabilmente suggestionato dai trattati alchemici che circolano sempre più numerosi verso la fine del Quattrocento, Leonardo realizza l'immagine vivente di Sophìa: Monna Lisa. Monna Lisa sintetizza nel suo corpo i processi di trasformazione dell'anima vegetativa, nell'anima sensitiva e infine nell'anima intellettiva, mentre il suo volto esprime...

I Trattati dell’Arte Alchemica

I trattati pubblicati tra il 1550 e il 1770 permettono di chiarire la differenza sostanziale che esiste tra la pratica esoterica dell'Alchimia e l'attività essoterica che caratterizza l'Arte alchemica. L'Alchimia è a tutti gli effetti una disciplina spirituale che mira alla modificazione dell'omeostasi dell'organismo fisico ed...

L’Arte Alchemica, “Arte della Percezione”

INTRODUZIONE ALL'ARTE ALCHEMICA Durante la seconda guerra mondiale Carl Gustav Jung pubblicò il suo studio su ''Psicologia e Alchima'' (1944), che nel 1946 fu seguito dalla ''Psicologia del Transfert'' interpretato in congiunzione con una serie di illustrazioni alchemiche. Insieme agli ''Studi Alchemici'' (1931 - 1954) e...

L’ALCHIMIA SESSUALE

Almodovar è il regista che più di ogni altro ha messo in scena il rapporto conflittuale primario che esiste tra uomo e donna e per riflesso, tra l'individuo e la società. Nel film "Carne Tremula" Angela Molina, moglie di un poliziotto, diventa l'amante di Victor Plaza....

La Libido e il Desiderio

"La libido è come un quantum di energia potenziale da cui ciascun individuo è costituito alla nascita; si manifesta subito come tendenza a rendere esplicito un mondo latente di relazioni, appetiti o intenzionalità verso gli "oggetti" del mondo per acquisirne il possesso, assimilarne le qualità...

La Percezione come controllo dei sensi

Per gli alchimisti rinascimentali  il controllo dei sensi avviene sviluppando le doti della percezione (l'arte della spada). Tuttavia anche l'individuo dominato dal Karma sviluppa il controllo dei sensi e orienta la libido su obiettivi sempre più elevati, anche dal punto di vista spirituale, come  un cardinale che...