POTENZA E IMPOTENZA DELLE PAROLE

Nomignoli e vezzeggiativi spesso usati come innocenti segni d’affetto hanno anche l’effetto di evocare con prepotenza in chi ne è oggetto parti molto giovani e non sviluppate, seducendolo a identificarsi con esse. Quando ci si lascia chiamare Pucci, Lilli, fagiolino, patatina...