DEBITO, VENDETTA E PERDONO

Quando qualcuno fa qualcosa che provoca in voi sofferenza di tipo fisico o emotivo accadono essenzialmente due cose: 1 - Provate sofferenza 2 - Provate rabbia e avvertite la spinta istintiva a rispondere all'offesa. La sofferenza infatti, dal punto di vista oggettivo, altro non è se non una...

IL RISVEGLIO NON É L’ILLUMINAZIONE

Noto che la maggior parte delle persone ignora del tutto la differenza tra quelli che sono due momenti distinti del processo evolutivo. Una cosa è il Risveglio della macchina biologica e l'identificazione con l'Anima. Un'altra è l'Illuminazione, ovvero l'identificazione con il Sé. Il processo di Risveglio della macchina...

SPIRITO GUERRIERO

  Troppo spesso guardiamo alla Via del Guerriero come a qualcosa di antiquato, come a un codice di condotta appartenente a un passato oscuro e violento. Lo Spirito Guerriero rappresenta al contrario una qualità imprescindibile per chi ambisce ad elevare la propria coscienza.Possedere Spirito Guerriero non ha...

IL FRUTTO DELLA VITE – IL FRUTTO DELLA VITA

Giovanni Battista preannunciava la venuta di un nuovo Maestro che avrebbe battezzato non più con acqua, ma con "Spirito di Potenza". Quel Maestro fu detto "Cristo" ovvero "Unto": l'unzione infatti sanciva nel lessico cerimoniale giudaico l'appropriatezza al rito sacro, alla consacrazione, all'offerta in sacrificio. Le donne, accostandosi...

Arte Magica di Vedere. Il Magistero della Presenza

Osserva attentamente questo carattere cinese. Non solo perché sarà il segna pista del sentiero. Dall’epoca moderna il carattere ‘guan’ cominciò a essere usato per indicare il “tempio taoista”. Ma ‘guan’, in realtà, contiene molteplici significati. Quello più antico è: “Osservazione”. Un’osservazione molto speciale. È come...

Poesia di Gibran da “Il Profeta”

Nessuno può insegnarvi nulla se non ciò che già sonnecchia nell’albeggiare della vostra conoscenza. Il maestro che cammina all’ombra del tempio tra i discepoli non elargisce la sua sapienza, ma piuttosto la sua fede e il suo amore. E se davvero è saggio, non v’invita ad entrare...