LA SETTIMA VIRTÙ – LA TEMPERANZA

Temperanza viene da temperare e, come nel caso delle matite, vuol dire predisporre nel migliore dei modi noi stessi per operare funzionare nel migliore dei modi. La temperanza è, tra le virtù quella meno compresa, la più derisa e la più negata, nella società attuale. Viviamo...

LA VIRTÙ DELLA FORTEZZA

“Il coraggio, uno, se non ce l’ha, mica se lo può dare”. Con queste parole il pavido Don Abbondio, il personaggio del Manzoni che ne “I Promessi Sposi” incarna tutto il male che può causare la paura, giustificava il suo comportamento servile. Un uomo come tanti debole con...

LA PRUDENZA LA VIRTÙ ALLA BASE DELLA SAGGEZZA

Che strana parola “Prudenza”! Nel linguaggio corrente ha perso completamente il suo significato originario. Utilizziamo Questa parola solo come sinonimo di “avvertimento”. Come i moniti dell’ANAS  (società di gestione delle strade) usiamo questa parola raramente e con l’intento di comunicare la necessità di fare attenzione...

LA VIRTÙ DELLA CARITÀ PERCHÉ E’ FONDAMENTALE ANCORA OGGI

La parola “carità” non significa elemosina come la intendiamo oggi (“fate la carità”) ma fa riferimento alla capacità di provare una forma qualificata di amore che, oltre al sentimento, comporta anche la stima, il rispetto, la gratitudine e la capacità di donarsi agli altri. C’è da...