ANTICHI SIMBOLI: LA PALMA E LA FENICE

“Post fata resurgo” “dopo la morte torno ad alzarmi” epiteto della fenice “Perchè di tutti gli alberi, questo solo produce un nuovo ramo a ogni novilunio, così che nei dodici rami l’anno è completo ” (I Geroglifici 1,3) L’antica simbologia della palma del martirio e, in generale, la palma intesa come...

LA DEA TANIT

Fu la principale divinità dell'Africa settentrionale preromana, e particolarmente di Cartagine. La sua origine sembra anzi sia stata libica, e il suo culto, secondo un'ipotesi, sarebbe stato poi accolto dai Cartaginesi, che vi avrebbero mescolato e adottato elementi proprî, portati dalla madrepatria. Per quanto dotata...

PER ANKH – LA CASA DELLA VITA

Non appaia fuori luogo il nostro riferimento all'egizia Casa della Vita, analoga ai Circoli Ermetici della Fratellanza, che intendiamo proporre quale ideale architettura del nostro Tempio di Verità. Nell'antico Egitto le Case della Vita erano molto più che semplici Centri di cultura funeraria, dov'erano custodite...

IL MISTERO DELLA ANKH – CROCE ANSATA

La Croce ansata , o Ankh, ebbe una notevole importanza nell’antico Egitto come simbolo che ricordava il dono della vita e anche l’immortalità. Il termine ankh significa “vita “ o anche “ chiave di Iside”o “chiave dei grandi misteri” e in genere questo significato acquista...