MI AMO SOLO SE VALGO ABBASTANZA

"Il vero amore non implica la perfezione, anzi fiorisce sulle imperfezioni." John Gray Sempre più spesso mi trovo a parlare con persone che dopo appena qualche istante di conversazione tradiscono una spiccata propensione a credere di non valere abbastanza, di non essere abbastanza, e quindi di non...

LA CONSAPEVOLEZZA DELL’AMORE

L'amore è un nutrimento per l'anima. Quello che il cibo è per il corpo, l'amore è per l'anima. Senza cibo il corpo diventa debole, senza amore l'anima diventa debole. Gli stati, le religioni, gli interessi costituiti, non hanno mai voluto che la gente avesse anime...

COME IMPARARE AD AMARSI IN 9 E… PIU’ MODI…

Amare se stessi è una necessità primaria se vogliamo migliorare la nostra vita, purtroppo alla maggior parte di noi non è stato insegnato, anzi questo “amare se stessi” viene sempre interpretato come un atto di egoismo. All’inizio amarci crea sempre confusione, ci salgono alla mente dei...

Io insegno l’AMORE per SE STESSI

Io insegno l'amore per se stessi. Ma ricorda, amore per se stessi non significa orgoglio egocentrico, niente affatto, significa esattamente l'opposto. La persona che ama se stessa scopre che in lei non esiste alcun sé. L'amore dissolve sempre il sé: questo è uno dei segreti alchemici...

Ama TE stesso!

L’amore romantico è una cosa meravigliosa. Tuttavia, la forma più importante è l’amore per se stessi. Amare sinceramente noi stessi significa ammirare profondamente ciò che siamo, compreso ciò che reputiamo un difetto. È triste, ma molti di noi non riescono ad amarsi finché non raggiungono qualche sciocco obiettivo...

QUANDO HO COMINCIATO AD AMARMI DAVVERO

 Quando ho cominciato ad amarmi davvero, mi sono reso conto che la sofferenza e il dolore emozionali sono solo un avvertimento che mi dice di non vivere contro la mia verità. Oggi so che questo si chiama AUTENTICITA’ Quando ho cominciato ad amarmi davvero, ho...

L’Ego il Falso Centro

  Come prima cosa, si deve comprendere cos’è l’ego. Un bimbo nasce. Egli viene al mondo senza alcuna cognizione, né coscienza del suo sé. E quando un bimbo nasce la prima cosa di cui diventa consapevole non è se stesso: come prima cosa diventa consapevole dell’altro....