So che saranno sempre di più tra di voi le donne e gli uomini con uno spiccato intuito e con la volontà di riscoprire antiche pratiche spirituali/esoteriche in chiave semplice e moderna, con il chiaro obiettivo di migliorare sé stessi e il mondo…bene questo libro è dedicato a voi!

“Rune della Psiche – un antico segreto per una moderna crescita personale”
clicca sull’immagine per acquistare il libro

Le 24 Rune sono un ponte comunicativo, un messaggio, tra l’anima e la personalità. Sono glifi sacri, archetipi che rappresentano aspetti interiori della psiche umana. Vi permettono, conoscendole e consultandole, di accedere ad un livello più profondo, comprendendo quali sono i blocchi e le emozioni che agiscono in voi e dirigono il vostro destino.
In maniera semplice e leggera viene offerto un vero e proprio percorso, che possa aprire al cambiamento e al miglioramento, che possa dare degli strumenti con cui in autonomia voi possiate rompere schemi e paradigmi nella vita.

Per tradizione le rune sono un sistema di scrittura utilizzato dalle popolazioni germaniche e nordeuropee da almeno duemila anni e sono state riscoperte ai giorni nostri come strumento magico divinatorio.

Ma il reu non fu creato solo per leggere il futuro. Il reu (radice proto indoeuropea che significa «ruggito», da cui successivamente deriva il termine run = «sussurro», ovvero rune) è un Arcano, il ruggito impetuoso generato dal fuoco dell’anima, ciò che noi però percepiamo invece come un sussurro, una voce flebile a cui spesso non diamo attenzione.

Certamente esse si possono adattare ai bisogni più superficiali della nostra personalità, come ad esempio leggere il futuro, o quantomeno provarci, ma il loro scopo è ben più profondo:

GUIDARE SÉ STESSI VERSO UN SÉ STESSO MIGLIORE.

L’anima è la nostra essenza spirituale.
Ogni cultura umana ne ha in qualche modo parlato, anche se con nomi differenti (spirito, sé superiore, corpo spirituale/causale, luce interiore ecc…), arrivando a definirla in sintesi come quell’embrione invisibile, immortale non materiale, che «soffia» la vita nella materia.

La personalità – o le personalità, i cosiddetti molteplici Io al nostro interno, le molteplici maschere che indossiamo tutti i giorni, Uno, nessuno, centomila citando Pirandello – altro non è che il vestito che l’anima indossa in questa incarnazione nel mondo per fare esperienza di vita, una sorta di altro anno scolastico di una scuola chiamata vita.

Le rune della psiche, dunque, perché siamo in territorio animico e per comprendere le rune significa parlare lo stesso linguaggio dell’anima.
«Parlare» con l’anima equivale a identificarsi con essa, diventare dunque «immortali», emancipandosi dall’incubo delle passioni, poiché si vive vedendo il mondo con gli occhi della nostra vera essenza e non con gli occhi della nostra personalità materica, limitata e mortale.

L’etimologia del termine psiche conduce al greco psyché, ovvero «respiro», cioè il respiro vitale che originariamente designava l’anima e non la mente, come siamo portati invece oggi a interpretare.

In questo libro useremo le rune quindi per accedere alle zone recondite e profonde di noi stessi. Immaginate di essere a teatro, di vedere in scena un certo numero di attori che stanno recitando e credere così di assistere all’intera rappresentazione. A un certo punto però i riflettori si spostano e illuminano altri attori, che sono sempre stati in scena, ma di cui voi ignoravate l’esistenza. Attori che scoprite avere dei ruoli fondamentali nella vicenda.

Bene, le rune possono fare da riflettori per altri «attori» che agiscono già nascostamente dentro il nostro inconscio.

Leggendo questo libro scoprite:

  • come leggere e consultare le 24 Rune

  • l’interpretazione psicologica moderna di ogni Runa

  • come diventare Runologo

  • esercizi pratici

  • …e molto altro ancora!

Degli estratti dal libro: “[…] Nel futuro dell’umanità ci sarà spazio per la Scienza della Bellezza e dell’Armonia.

Una riscoperta dei tratti mistici e spirituali di ere antiche, rivisitate e sintetizzate in chiave moderna, scientifica e razionale.
Il dono della sintesi applicata a tutte le intuizioni che provengono dal cuore.
Una sperimentazione su di sé scientifica e metodica di tutte le intuizioni che permetterà agli uomini e alle donne di percepire pensando.
L’esistenza nel nuovo mondo tornerà ad essere un’opera d’arte e credo che ciò che le conoscenze che il passato ci ha tramandato possano esserci d’aiuto, a patto che siano trasmesse in maniera fruibile, semplice e stimolante. Insomma riuscire a comprendere nel profondo l’Alchimia, l’Astrologia, i Tarocchi e anche le nostre Rune, divertendosi.
Che la ricerca della consapevolezza possa essere come giocare. Il gioco del risveglio, non perché sia superficiale, ma perché sia allegro e spontaneo, a cuore leggero.
Le pratiche spirituali ed esoteriche rivisitate in chiave moderna saranno un mezzo ed un valore aggiunto per le sempre più numerose generazioni di uomini e donne che avranno uno spiccato intuito ed un cuore più aperto.
Il ritorno al Bello provocherà estasi, stupore, contemplazione e al contempo un nuovo impeto e ardore di conoscenza.
È dunque in quest’ottica che introduco questo scritto: le Rune al servizio di una moderna crescita personale, per sé stessi e per il mondo […]”.

E ancora: “[…] per essere un buon runologo (detto anche erulo dal tedesco erilaz. Secondo tradizione invece è detto vitki) occorre saper utilizzare il proprio corpo e la propria mente come meravigliosi strumenti a nostra disposizione.
Per far sì che ciò avvenga, bisogna prima imparare a padroneggiare sé stessi il più possibile.
Così si svilupperà in noi: intuito, magnetismo, potere personale, volontà ferrea, nonché una serie di talenti latenti.
Quindi in pratica si tratta di lavorare molto su sé stessi, un allenamento costante […]”

Date un’occhiata all’indice e decidete se può interessarvi!

  1. Introduzione

  2. Rune della Psiche

  3. Alchimia, Psicoanalisi e Rune

  4. Alchimia, psicoanalisi e Rune

  5. Psicologia delle Rune e forme dell’Essere

  6. Futuro? Sincronicità, Wird e Orlog

  7. Rune: origine storica e mitologica

  8. Aett e il viaggio dell’Anima

  9. LE 24 RUNE

  10. La psicologia del runologo

  11. Come essere un buon runologo

  12. Come fare un consulto

  13. Come si utilizzano e leggono le Rune

  14. Schemi di lettura

  15. Rune diritte e rovesce

  16. Esempio di lettura

  17. Il proprio nome e le Rune

  18. Altri utilizzi delle Rune

  19. Esercizi pratici

  20. Conclusione

Eugenio Chonaky
Rune della Psiche Rune della Psiche
Un antico segreto per una moderna crescita personale
Eugenio ChionakyCompralo su il Giardino dei Libri