psychotria-elata

Con il suo colore rosso cangiante attira insetti impollinatori, tra cui farfalle e colibrì. Ma non è questo che rende speciale la Psychotria Elata, quanto il fatto che le sue brattee assomigliano a due labbra turgide e carnose. Per questo è affettuosamente soprannominata “labbra di Mick Jagger”, perché ricorda il logo raffigurante bocca e lingua diventato il Simbolo dei Rolling Stones.

Chiamata anche “Hot kiss plant” e “Hooker Lips”, è originaria delle foreste pluviali tropicali di molti Paesi dell’America centrale e del Sud, come Ecuador, Colombia e Costa Rica in modo spontaneo ed ogni pianta che arriva da noi è frutto di una importazione seria e regolata. La psychotria elata deve il suo nome latino al forte effetto che possiede nei confronti della nostra… mente. Si tratta della parente stretta della più potente, Psychotria viridis che è utilizzata dagli sciamani d’oltreoceano per creare potenti pozioni allucinogene, per secoli utilizzate per favorire un rapporto di contatto con gli dei.
Purtroppo questo straordinario fiore rischia l’imminente estinzione, a causa della deforestazione incontrollata nelle zone in cui è diffusa.

Fonte: http://www.greenme.it/informarsi/natura-a-biodiversita/10375-psychotria-elata-pianta-baci