L’INTEGRAZIONE CI PERMETTE DI EVOLVERE

Di Caterina Civallero e Maria Luisa Rossi Un compito aperto, incompiuto, lascia una sorta di ansia da compimento, questa sensazione è definita effetto Zeigarnik, dal nome della scopritrice lituana Bluma Zeigarnik, una psicologa degli anni 20 che, seduta comodamente a sorseggiare il suo caffè in un...

IL SEGRETO CHE NON CONOSCI: LE SENSAZIONI

Oggi seguimi attentamente, sto per trasmetterti un’informazione davvero necessaria come l’aria. 2500 anni fa il Buddha fece una scoperta di interesse cosmico, ma siccome eravamo in un momento storico dettato dalla prevalenza delle religioni e del contesto magico/religioso, le sue scoperte vennero prese a fede e...

IL FUOCO E LA NUOVA ERA (che succederà?)

Cari amici, pur rendendomi conto che certe argomentazioni e principi ancora considerati “esoterici” sono difficili se non complessi da accettare, voglio comunque darvi uno strumento in più, che potrà esservi utile, per la comprensione più profonda del Fuoco nella sua forma distruttiva, ovvero l’incendio e...

UNA NUOVA COSCIENZA

Io come uomo io vedo il mondo come un deserto di antiche rovine. Io vedo un uomo che tocca il fondo ma forse al peggio non c’è mai una fine. Nel frattempo la vita non si arrende e la gente si dà un gran da fare ...

L’IMPAZIENZA DELLA CRESCITA PERSONALE

L’impazienza della crescita personale è una tensione che ci allontana dalla crescita vera e propria che invece è stare nel presente con tutto noi stessi. L’impazienza di molte persone oggigiorno di fronte ai risultati che le varie tecniche dovrebbero portare, mi ha indotto a scrivere questo articolo...

IN ARMONIA CON L’INFINITO

Siamo nati in tempi strani, che mettono a dura prova la nostra anima. Molti si stupiscono e provano paura davanti al cambiamento e all’incertezza che avanzano. Chi è coraggioso va avanti e procede serenamente in un modo che non conosce chi è stanco o arreso. E...

LE LUCCIOLE

Mi ricordo di quante storie i miei mi raccontavano sulle lucciole quando ero piccolo. Dicevano che se ne acchiappavi una e la mettevi sotto il bicchiere, la mattina dopo trovavi una monetina. Loro ce la mettevano la monetina, e il mio mondo si arricchiva. Allora, perché...

IL VERO ARTISTA

Per me, il vero artista è colui che è capace di prendere anzitutto se stesso come materia della propria creazione. Tutti i metodi della vita spirituale sono lì a sua disposizione, per aiutarlo e ispirarlo in questo compito. Nel mondo psichico, noi possiamo essere musicisti, poeti,...

LE ECLISSI DI LUNA NEL MONDO ANTICO

Non esistono culture in cui la Luna sia presenza assoluta e dominante nella mitologia e nei culti; l'esperienza umana, anche la più semplice, è infatti collegata con i fenomeni solari e astrali, oltre che con quelli lunari. Nelle mitologie antiche, e in molte primitive, l'astro...

COSA DESIDERI? BENESSERE DONNA 300%

Cosa desideri? La piena realizzazione come manager, imprenditrice, madre, compagna, professionista? Passa dal metodo Bd300% e tutto questo non può che arrivare. Perché l’efficacia e l'efficienza? Perché se siamo noi le prime ad accontentarci è molto probabile il rischio di cadere nella trappola delle scuse. Rincorrere l'efficacia e l’efficienza nella vita...

DAL BISOGNO D’AMORE AL DESIDERIO D’AMARE

Siamo bisognosi di affetto e riconoscimento, assetati d’Amore. Quella costante ricerca di Amore assoluto, unico, irripetibile, paradisiaco, che porta a sentirci dimezzati, mai integri e completi. Ovunque cada il mio sguardo ritrovo questo immenso bisogno da trasformare. Un bisogno che affonda le sue radici in un tempo scivolato nel...

LA MORTE NELLA DANZA DEI TAROCCHI

“Genetica in balia  dei cromosomi nell'atmosfera  dei taxi per le galassie  e il mio tappeto volante? Il vento lo porterà con sé  tutto sparirà ma  il vento ci guiderà.” (Noir Desir – Le vent nous portera) E’ vero, siamo eterni. Ma non in questo corpo, non in quest’ esperienza. Ed e’ forse proprio la sicurezza...

IL CORAGGIO DI ROMPERE IL RAMO

Un grande re ricevette in omaggio due pulcini di falco e si affrettò a consegnarli al maestro di falconeria perché li addestrasse. Dopo qualche mese, il maestro comunicò al re che uno dei due falchi era perfettamente addestrato. «E l'altro?» chiese il re. «Mi dispiace,...