Re Artù e il Sacro Graal

La tradizione medioevale narra di un grande re dei Britanni che sconfigge i nemici Sassoni, unifica il proprio paese, fonda l'Ordine dei Cavalieri della Tavola Rotonda e costituisce un governo ideale a Camelot (la reggia di Artù è stata identificata da alcuni studiosi con  la...

Il Mago … Merlino!

I racconti sulle misteriose origini di Mago Merlino hanno diverse interpretazioni. Cominciamo a leggerne qualche breve apparizione nella "Historia Brittonum" di Nennio. Merlino è indicato come il figlio di una vestale druidica e del discendente di uno dei magistrati romani, identificato come Ambrosius Aurelianus, condottiero dei...

La Fede Wicca

La religione Wicca è un percorso di luce, magia, amore e continua conoscenza. Sappiamo e dobbiamo riconoscere il nostro amore per la natura, per la divina bellezza dell'universo. La Wicca è saper riconoscere che noi tutti abbiamo la capacità di plasmare il fato attraverso le...

Atlantide e i Celti

Tutti noi conosciamo il mito di Atlantide come ci è stato tramandato da Platone. Questo mito si salda ad una serie di narrazioni tradizionali nell’area centroeuropea che parlano di favolose terre scomparse o diventate irraggiungibili per i comuni mortali: Avalon, Ys, Lyonesse nell’area celtica, Thule...

I Celti

I Celti erano un'antica popolazione indoeuropea, che i Greci chiamavano Keltoi e i Romani Galli o Galati. Verso la fine dell'età del Bronzo si espansero in Europa centrale e nell'Asia Minore, arrivando a invadere Roma nel 390 a.C. e la Grecia un secolo dopo. In...

Abbandona la santità, getta via la sapienza…

Abbandona la santità, getta via la sapienza e la gente sarà cento volte meglio. Elimina la morale, sopprimi la giustizia e la gente ti riscoprirà di devozione filiale e l'amore materno e paterno. Abbandona l'astuzia, elimina il profitto e non ci saranno più ladri né...

Il Tao

Il Tao dà origine a tutte le forme anche se lui stesso non ha forma. Smettete di cercare l'ammirazione altrui. Ponete la vostra fiducia nel Tao, vivete in accordo con esso, condividete con altri gli insegnamenti che portano d esso e vi troverete immersi...

Il Guerriero, il cambiamento e la trasformazione

Una vera fonte d’infelicità è volersi cambiare. Non c’è nulla da cambiare in noi stessi e non siamo sbagliati. Ognuno ha la sua natura, le sue caratteristiche, le sue predisposizioni. Lottare contro se stessi è una cosa veramente stupida. Significa esasperare il conflitto all’interno ed all’esterno....

La legge dello Scambio

Chi sa occuparsi dei suoi fratelli umani sopportando le loro debolezze, le loro lacune e le difficoltà che questi gli creano, attira la benevolenza e il sostegno delle entità celesti. Perciò, non imitate mai coloro che rifiutano di legarsi agli altri con il pretesto di ritenerli...

Il Guerriero, la Vipassana ed il Cuore.

Non ci può essere nessuna trasformazione se siamo completamente identificati con la nostra mente e i nostri pensieri. Possiamo anche usare un altro linguaggio e dire che l'identificazione con l'ego o con la struttura del nostro carattere ci rende addormentati, inconsapevoli e ipnotizzati. Abbiamo l'illusione...

Il Guerriero e il senso di colpa.

  Ci sono due tipi di sensi di colpa: il primo scaturisce dall’aver compiuto davvero un’azione malvagia, come oltraggiare e fare violenza a qualsiasi essere vivente. Il secondo invece è la più grande idiozia che la nostra mente possa partorire e ci tiene schiavi, facendoci soffrire...

Il canto benefico!

"Quando cantiamo, fisiologicamente, a partire dalla gola fino al diaframma, qualcosa di potente si mette in moto e scaturisce la voce. Ecco perché cantare libera dalle tensioni e dalle pesantezze interiori. Proprio  come gli uccelli: gli uccelli vengono associati all’idea di leggerezza, volo e canto. Ecco perché dobbiamo cantare per liberarci di...

Le quattro virtù cardinali secondo Lao Tsu

Circa 2500 anni fa Lao Tsu parlò delle "Quattro virtù cardinali" e osservò che quando che quando le pratichiamo rendendole il nostro stile di vita, conosciamo e abbiamo accesso alla verità dell'Universo. Queste quattro virtù non rappresentano un dogma imposto dall'esterno ma fanno parte della...

Il Guerriero e il Corpo come portale

Sentire il corpo è il principio essenziale per richiamare la Presenza. Ormai questo assunto deve diventare un intento categorico di ogni ricercatore: senza corpo non c’è Presenza. Naturalmente il catalizzatore della Presenza è il respiro a cui si giunge tramite il primo strumento di un’importanza...