ADESSO… GRAZIE!

Che fortuna hai avuto a conoscermi adesso, non sai quant'ero dura e ferita, quante asperità ho smussato. Adesso mi hai trovata, ora che la vita mi ha resa morbida e accogliente, Lei mi ha impastata con acqua di lacrime e con il loro sale. Ti...

LA TRASFORMAZIONE ALCHEMICA: DA GEMELLO SCOMPARSO A GEMELLO CHE RESTA

Quando non sai di aver perso un fratello prima della nascita: la sindrome del gemello che resta. . La storia di Tommaso… . Il sogno della tartaruga: un misterioso fratello compare in sogno  Ieri, di ritorno da una passeggiata nei boschi, incontriamo Tommaso, il figlio di una cara amica, una donna di...

LA MERAVIGLIA DELLA VITA E’ PROPRIO IL CAMBIAMENTO

Il cambiamento raramente è indolore e nasce sempre da una crisi, economica, esistenziale, mistica, sentimentale ecc. La crisi è comunque ed in qualsiasi caso, una situazione di disagio che mette in discussione tutto, è l'occasione per fare analisi su di noi e sul passato, é...

MESSAGGIO PER UNA SCIMMIA CHE SI CREDE UN’AQUILA

Il professore Roberto Battaglia ne ha per tutti. Niente e nessuno sfugge al suo giudizio cinico e arrogante. Ne sanno qualcosa gli studenti di diritto costituzionale dell’Università di Messina, agnelli sacrificali immolati sull’altare delle sue frustrazioni. A niente valgono i tentativi di domare il bisbetico....

IL SENSO DELLA SPERANZA

In molti dicono che Napoli sia una città difficile ma io la trovo a dir poco meravigliosa. Dove tutti vedono ostacoli io ci ho sempre visto delle opportunità. A chi dice che bisognava fuggire perché c’è poco lavoro ho sempre risposto che questa è l’occasione...

UN ANTICO GIURAMENTO…

Il giuramento del mendicante "Forse non ne vale la pena, in fondo si sta meglio qui dove sono."  Quante volte ci sei andato vicino, davvero vicino, a toccare finalmente quella cima agognata, a mettere il piede sulla soglia di Casa, ed è sorta in te la...

L’ANELLO E… IL SUO VALORE

Un alunno presentò al suo professore un problema: - Sono qui, professore, perchè sono tanto debole, e non ho la forza per fare niente. Dicono che non servo a nulla, che non faccio bene niente, che sono lento e multo stupido. Come posso migliorare? Che posso fare...

ANDARE NELLE NOSTRE TERRE DI SMAUG: PLUTONE

Energie vitali ed energie mortifere. Ci sono persone che si muovono andando e agendo energie vitali e altre dense e attratte da energie mortifere, e questo è un fatto che comincio ad avvertire in maniera sempre più tangibile sulla pelle. Lo so è una frase pesante,...

CHI SEI SENZA LA TUA STORIA SPIRITUALE?

Per favore, non parlarmi della ‘Pura Consapevolezza’ o di ‘Dimorare nell’Assoluto'. Voglio vedere come tratti il tuo partner, i tuoi figli, i tuoi genitori, il tuo prezioso corpo. Per favore, non farmi la predica sulla ‘illusione del sé separato’ o su come hai raggiunto la...

CRESCERE DI NOTTE ATTRAVERSO GLI INCUBI

Si spengono le luci, si spegne la giornata, si spegne la coscienza e l’inconoscibile multidimensionale emerge per poter  parlare e animarsi, scioccarci e parlarci, portare immagini e significati che, da svegli, non abbiamo nessuna intenzione di sviscerare e analizzare. E allora – per fortuna –...

ARRIVERÀ QUELLA PERSONA… E’ NEL TUO VIAGGIO!

La donna che aspetta non si guarda dietro, non si guarda davanti. Si guarda dentro, e cresce. Joumana Haddad  Arriverà quella persona e non la riconoscerai neppure, lei si farà riconoscere! Passerà del tempo dal primo incontro ma è scritta nel tuo viaggio e quando la rivedrai, guardando...

L A F E D E

Tutti noi siamo chiamati a costruire noi stessi e il nostro destino. La tradizione occidentale, prima con filosofia greca, e poi la teologia cristiana, chi ha tramandato un percorso chiaro da seguire, indicando i vizi della natura umana da combattere, e le virtù da praticare....

ADDIO A STEPHEN HAWKING

Se ne è andato all'età di 76 anni uno dei cosmologi più celebri degli ultimi decenni per le sue teorie sui buchi neri e l'origine dell'universo. La passione per la ricerca più forte della malattia. Grazie a lui i buchi neri hanno smesso di essere un’ipotesi...

LE DONNE SONO PIÙ SENSIBILI DELL’UOMO: QUESTIONE DI RITMO DEL CERVELLO

Il cervello degli uomini e quello delle donne lavorano a un ritmo leggermente differente sotto il profilo dell’attività elettrica. La conseguenza? Il cervello femminile risulta più abile e capace nel riconoscere le emozioni (sia quelle positive che quello meno positive). I ricercatori hanno scoperto la principale differenza nell’attività...