PACIFICAMENTE, TI RIBELLI

“L’accettazione profonda di come sono le cose
è la fonte di tutto il cambiamento creativo.
Il paradosso perfetto.”
Essere presenti non significa essere passivi.
È del tutto possibile accettare profondamente le cose per come sono, essere totalmente presente e allineata con l’Universo, in uno stato di non-resistenza interiore, il tuo cuore completamente aperto al mondo, la tua attenzione fortemente radicata nell’Adesso…
…E … protestare pacificamente, con fermezza, contro ciò che ti appare come ingiustizia: far sentire la tua voce in nome dell’amore, amplificare le storie di unità, tolleranza e inclusività; combattere in maniera meravigliosa assieme ai tuoi fratelli e sorelle per un mondo che arde nei vostri cuori.


Sei pervasa dalla comprensione che dietro tutte le nostre differenze siamo la stessa Coscienza, perciò la compassione riempie il tuo grido. Non hai nemici nel tuo cuore, perciò sei forte.
Sei profondamente radicata nell’Universo, perciò non parli con la tua sola voce; la Natura parla attraverso te, le tue antenate parlano attraverso te, l’Intelligenza della Vita parla attraverso te.
Sei indistruttibile.
Non c’è odio. Nessuna guerra interiore. Nessuna violenza interna. Da un luogo di profonda pace irradi la tua luce di Verità nel mondo, combattendo in nome dell’amore, non lottando contro un’oscurità immaginata.
Sei la madre del mondo, che si muove senza sforzo per proteggere i suoi preziosi figli.
Pacificamente, ora, ti ribelli.

Jeff Foster

Fonte Immagine