NOI DIVENTIAMO CIO’ CHE PENSIAMO

trasparenze

I nostri pensieri sono energia che influenza gli altri, ma soprattutto noi stessi.
NOI DIVENTIAMO CIO’ CHE PENSIAMO,
quindi focalizzati su cio’ che vuoi essere!
TU sei la fonte delle tue emozioni: puoi crearle o cambiarle!
Quello che provi dipende da cio’ su cui ti focalizzi e
dai significati che dai agli eventi.

Alberto Lori

Si stima che le nostre menti, fatte di pensieri, credenze e continuo chiacchierio con se stessi, siano sempre accese e, secondo gli scienziati, abbiamo circa 60.000 pensieri al giorno, che tradotto significa che facciamo un pensiero ogni secondo durante l’arco di tutta la giornata. Non è una sorpresa se arriviamo quindi così stanchi a fine giornata ! …
E la cosa ancora più stupefacente è che di questi 60.000 pensieri il 95% sono gli stessi pensieri di ieri e del giorno prima e di quello ancora prima. La mente è come un registratore che ascolta lo stesso disco all’infinito.
E questo non sarebbe così terribile se non fosse per la statistica successiva: per la persona media l’80% di questi pensieri abituali sono pensieri negativi, questo significa che ogni giorno la maggior parte delle persone ha più di 45.000 pensieri negativi!

A questo proposito ci vengono in aiuto gli anziani Hopi:

Bandite la parola ‘lotta’ dal vostro atteggiamento e dai vostri discorsi.
Tutto ciò che fate ora deve essere fatto con sacralità e nella celebrazione.
Voi siete quelli che stavamo aspettando.

(Fonte: http://www.scienzaeconoscenza.it/)