oma-big
Al mattino assistete al sorgere del sole: una sfera luminosa emerge lentamente dall’oscurità e il suo splendore finisce per riempire tutto lo spazio. Immergetevi in quella luce come in un oceano di vita che vibra, che palpita… A poco a poco sentirete che state nuotando in quella luce, che vi fondete in essa, che la respirate e la bevete.
Lasciatevi assorbire da quella luminositàfino a che le vostre preoccupazioni e i vostri dispiaceri finiranno per dissolversi in essa. Quando avrete imparato a fondervi nella luce, questa vi accompagnerà ovunque. Perciò, ogni giorno e più volte al giorno, non appena avete qualche minuto, concentratevi sulla luce. Immaginate che l’intero universo con tutte le creature che lo popolano sia immerso nella luce. E quando vi accade di avvertire quella specie di stanchezza e di scoraggiamento che minaccia di togliervi la fede, la speranza e l’amore, pensate a fare questo lavoro con la luce: sarà tale lavoro a ridare un senso alla vostra vita.
Omraam Mikhaël Aïvanhov
Aggiungerei che questo lavoro si può estendere ai condizionamenti e a quello che karmicamente ci frena, esso agisce anche su ciò di cui non siamo consapevoli, basta che l’intento sia ben focalizzato, il pensiero CREA, siamo Creatori nella Luce!
Patrizia
OMA_Iskritschka2
 

Loading...

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (0) in /home/kzjpxwtn/public_html/wp-includes/functions.php on line 5373