…lasciate che le storie…

Andate e lasciate che le storie, ovvero la vita, vi accadano, e lavorate queste storie della vostra vita, la vostra, non quella di qualcun’altro, riversateci sopra il vostro sangue e le vostre lacrime e il vostro riso finché non fioriranno, finché non fiorirete.

Clarissa Pinkola Estés

…….la vostra non quella di qualcun’altro

 

.