La verità non è una scoperta che…

insieme

che ciascuno fa separatamente, gli esseri umani potranno dire di aver trovato la verità unicamente quando riusciranno a vivere tutti insieme in armonia. 

Sì, la verità non è qualcosa di astratto, ma è l’espressione di un’organizzazione tale per cui tutti vanno d’accordo fra loro e sono in pace gli uni con gli altri. Per arrivare a questo, sono sicuramente necessari parecchi aggiustamenti, adattamenti e messe a punto, e in questo sta il lavoro di noi tutti.

Bisogna sapere che non esiste verità che non sia universale, e dunque che non c’è verità se non nell’unità. E come si manifesta tale unità?

Essa si manifesta quando tutti gli esseri umani sentono di avere gli stessi bisogni fondamentali, quando sentono le privazioni inflitte agli altri come se dovessero subirle essi stessi, e quando il male fatto agli altri è un male fatto anche a loro stessi.

Omraam Mikhaël Aïvanhov