La Kundalini della Terra

Benchè d solito non sia propensa a pubblicare canalizzazioni di alcun genere, trovo che Kryon, che leggo dal lontano 1991, sia uno dei più attendibili nelle sue previsioni.

Il pianeta Terra è greve di maschile, perché questo rappresenta la maggior parte della popolazione dell’emisfero nord. Le guerre sul vostro pianeta sono derivate, per lo più, dall’emisfero nord e persino in fondo al Sud America sono arrivati i conquistatori provenienti dal nord [Spagna]. Si può dire che l’energia dell’emisfero settentrionale si è diffusa nel sud nel corso delle generazioni, influenzandolo moltissimo. Parte di ciò che sta cambiando, sul pianeta, è un capovolgimento dei ruoli del nord e del sud. Quindi, comincerete a vedere l’energia dell’emisfero meridionale, che è dolce e gentile, che influenza il nord!

La Kundalini è raggomitolata in fondo alla spina dorsale del corpo. Essa si srotola soltanto quando il maschile e il femminile sono bilanciati. Essa avvolge tre energie del corpo per tre volte e mezza e si arrotola intorno a quello che viene detto lingam. Le tre torsioni rappresentano parti dell’energia facilmente svolgibili, ma l’ultima mezza torsione rappresenta la parte più difficile, che è l’illuminazione divina dell’equilibrio. Quando la Kundalini si svolge e rimane così, avete un Essere Umano bilanciato, anche se non illuminato. Questa è la metafora del pianeta ed è questo che sta iniziando ad accadere.
Alcuni anni fa, ci trovavamo in un paese che rappresenta una porzione del fondo della Kundalini [Cile] e dicemmo che il processo di srotolamento avrebbe provocato anche un movimento fisico del pianeta. Indicammo approssimativamente dove sarebbe stato e si verificò là dove avevamo detto noi [il terremoto in Cile del 2010]. Questo è il genere di cose che vedete fisicamente quando il movimento del pianeta risponde alla metafora dell’energia di cui sto parlando.

C’è qualcosa nascosto di cui nessuno ha parlato. È noto che le tre volte e mezza è sempre la formula per lo srotolamento della Kundalini. La tempistica dello svolgimento, però, è sempre stata ignorata, dato che riguarda il potenziale della coscienza Umana. Perciò, ogni singolo anno che passa rivela una sorpresa, perché il movimento della coscienza Umana e la sua energia sono ignoti persino allo Spirito. Questo è dovuto al libero arbitrio Umano.
Ci sono dei fattori, nella coscienza Umana, che sono in gioco esponenzialmente. Non è una progressione lineare della coscienza, ma piuttosto una progressione che racchiude un atipico sconvolgimento di grande portata. Pertanto, le sorprese riguardo a quando potrebbero succedere le cose, non seguono uno schema lineare di calcolo o di aspettative. Tuttavia, c’è una cornice temporale generica di potenziale.

L’allineamento di 26.000 anni degli equinozi del vostro pianeta è un allineamento grandioso ed è noto, in astronomia, come Allineamento Galattico. È detto così, perché il punto di inizio e di arresto dell’oscillazione della vostra terra sul proprio asse, si allinea, attraverso il vostro sole, con il centro della galassia. Questo allineamento si verifica soltanto una volta ogni 26.000 anni.

Perché gli equinozi procedano lungo il piano equatoriale della vostra galassia [la fascia della Via Lattea in cielo] e raggiungano la fine di questo ciclo e l’inizio del successivo, occorrono 36 anni. Questa fase finale ebbe inizio all’incirca 18 anni fa e il 2012 è il centro, o l’inizio dell’ultima metà dell’ultimo ciclo. Vi rimangono 18 anni di questo evento energetico, che, effettivamente, rappresenta la fine di una cosa e l’inizio di un’altra.

Questa finestra di 36 anni è il lasso di tempo per il potenziale srotolamento dell’intera Kundalini. Non trovate interessante che essa si avvolga intorno al lingam tre volte e mezza? Ognuna delle tre rappresenta un decennio di questo codice metaforico. Tre e mezza sarebbero 35 anni, molto vicino all’evento astronomico di 36 anni in cui vi trovate. Dunque, questa profezia della Kundalini è sempre stata la metafora della promessa della terra e di ciò che iniziò, effettivamente, 18 anni fa ed è ora nel suo punto centrale [2012]. Ecco dove dovrebbe svolgersi una cerimonia – al centro dei 36 anni, il punto di mezzo dello srotolamento.

Se tutto questo vi confonde, ve lo semplifico. Persino gli antichi, che osservavano le stelle, sapevano di questo allineamento. Esso corrispondeva ai potenziali del cambiamento di coscienza, dato che rappresentava anche un punto di decisione, o frattale del tempo, nello schema dei potenziali che è rimasto per eoni alla base dell’antica profezia astronomica. Quindi, tutto questo era atteso e non è una sorpresa. Ma porta con sé un profondo cambiamento ed è questo che tutti abbiamo visto, più di 20 anni fa, quando arrivai e diedi inizio ai miei messaggi. L’Umanità ha queste opportunità all’incirca ad ogni mezzo ciclo dell’allineamento di 26.000 anni. L’ultima è stata 13.000 anni fa e l’umanità non era pronta. Voi ora lo siete.
È una cosa importante quella che state facendo. Lasciate che sia un riconoscimento per tutti coloro che stanno leggendo e ascoltando e che nemmeno conoscete, del fatto che voi state celebrando ciò che sta iniziando ad equilibrare il pianeta. È l’inizio dei 18 anni di movimento, che rappresentano un vero passaggio della linea di demarcazione. La Kundalini si svolgerà lentamente e il centro si sposterà lentamente in questo continente. Non è ancora completo, e non lo sarà ancora per qualche anno. Ma il processo di srotolamento ha inizio. Lo svolgimento non è un processo lineare più di quanto lo sia la coscienza Umana, ma il potenziale è che potrebbe srotolarsi e mettersi a posto entro i prossimi 18 anni.

Ciò significa che la terra si sposterà di più quaggiù [Sud America] e, forse, in luoghi in cui non vi aspettate, in cui non c’è stato del movimento prima. Quindi festeggiate questo momento. Sappiate questo: Siete vicini a quella che noi chiamiamo Antartide, che non è un polo di ghiaccio, ma un polo di terra.

Non trovate interessante che l’Antartide ricoprirà un ruolo nel rinnovamento della vita della Terra? La bio-diversità proveniente da queste zone influenzerà il pianeta per i prossimi 18 anni. Essa aiuterà a rinnovare l’oceano. Sono in atto alcune scoperte molto significative che riveleranno questo: che l’Antartide è la culla di nuove specie della catena alimentare del pianeta Terra.

È ora che vi connettiate con queste cose. Non è una coincidenza che il processo di rinnovamento della vita provenga anche da qui. Pensateci.
Ora, nel corso di tutto questo, ci sarà un rinnovato interesse per l’Antartide e scoprirete alcune cose interessanti sulla terra che sta sotto il ghiaccio. La topografia del terreno sotto i ghiacci non corrisponde alla topografia del ghiaccio che la ricopre. Alcune forme sorprendenti saranno rivelate, quando mapperete il terreno vero e proprio sotto i ghiacci. Saranno rivelati picchi di montagne, che daranno un’idea completamente diversa di come poteva essere l’Antartide e di quale sia il suo vero scopo. Il continente, che è inospitale per gli Esseri Umani, potrebbe benissimo essere il motore della vita per gli Esseri Umani. E qui mi fermo.

Benedetto l’Essere Umano che prende seriamente la propria vita spirituale.
Non è un aggiunta alla vostra biologia.
Anzi, è la vostra biologia che è un’ggiunta a quello che è il vostro nucleo spirituale.
Imparate a plasmarli insieme e vivrete molto a lungo.
Kryon