La felicità è in un battito d’ali…

butterfly girl

Essere felici è un’arte che disimpariamo ogni giorno, quando mettiamo il piede in una pozzanghera e invece di ridere ci preoccupiamo delle scarpe, quando non guardiamo un arcobaleno perché dobbiamo guidare e non possiamo fermarci, quando una falena diventa un fastidio e non più qualcosa di cui meravigliarsi, quando lasciamo che il mondo diventi una preoccupazione e non qualcosa da guardare con curiosità e gioia. La felicità arriva così, ogni giorno e se non la si riconosce diventa rimpianto.
Rimpianto per tutte quelle volte in cui avremmo potuto essere felici ma non lo abbiamo fatto. Per essere felici ci vuole allenamento.

Simona Barè Neighbors