“La Decima Illuminazione”

Fiore arancioneFiore arancione nero

La Decima illuminazione riguarda la capacità di essere otti­misti e rimanere spiritualmente attivi.

Stiamo imparando il modo migliore di identificare le nostre intuizioni e di credervi, sapendo che queste immagini mentali sono ricordi fugaci della nostra intenzione iniziale, del modo cioè in cui volevamo che si evolvesse la nostra vita, la nostra Leggenda personale, la definisce Paulo Coelho.

Siamo decisi a seguire un certo cam­mino per poter finalmente ricordare la verità che le esperienze della vita ci preparano a raccontare e diffondere nel mondo tale conoscenza.
Adesso vediamo la vita dalla prospettiva più elevata.

Sappiamo che le nostre vicende personali si verificano nell’ambito della lunga storia del risveglio umano. Grazie a que­sto ricordo, la nostra vita si inserisce in un contesto ben preciso riusciamo così a capire il lungo processo che ci ha permesso di spiritualizzare la dimensione fisica.

Finalmente sappiamo quello che ci resta da fare.
“Wil fece una breve pausa e ci venne più vicino. «Adesso ve­dremo se c’è un numero sufficiente di gruppi come questo che si riunisce ed è capace di ricordare e anche se nel mondo ci so­no abbastanza persone che comprendono la Decima illumina­zione: abbiamo infatti la responsabilità di mantenere l’intenzio­ne e realizzare il futuro.

La polarizzazione della Paura continua ad aumentare; per superarla e progredire ognuno di noi deve partecipare personal­mente. Dobbiamo osservare con attenzione i nostri pensieri e le nostre aspettative e controllarci ogni volta che trattiamo un al­tro essere umano come un nemico. Possiamo difenderci e domi­nare alcune persone, ma se togliamo loro ogni valore umano, non facciamo che accrescere la Paura.

Tutti noi siamo anime in crescita, possediamo un’intenzio­ne originaria e siamo in grado di ricordare. E abbiamo la re­sponsabilità di preservare tale concetto per tutti coloro che in­contriamo.

È questa la vera Etica Interpersonale, il modo in cui alziamo il livello spirituale e diffondiamo sulla Terra la nuova consapevolezza.
Possiamo temere che la civiltà stia decadendo, oppure possiamo scegliere di mantenere la Visione del nostro ri­sveglio spirituale. In entrambi i casi la nostra aspettativa è una preghiera che si espande come una forza che tende a realizzare ciò che prevediamo.

Ognuno di noi deve effettuare una scelta consapevole tra questi due possibili futuri.
Tratto da La Decima Illuminazione di James Redfield 

ARTICOLI CORRELATI:

Le 9 Illuminazioni “LA PROFEZIA DI CELESTINO”

FILM: LA PROFEZIA DI CELESTINO