IL SOLSTIZIO INTERIORE

Il Sole, nostra fonte di vita, dispensatore di luce e calore, per queste sue qualità inconfutabili, è da sempre associato in tutte le culture, alla divinità. Ogni anno, durante i 365 giorni, Egli (non lo chiamo esso perché per me e per la Scienza Iniziatica il Sole non è un oggetto, ma un Essere Vivo, un ‘Individuo’ dotato della più alta coscienza pensabile) manifesta il più grande simbolo:
La risoluzione dell’anima umana e universale.. ovvero il cammino di manifestazione del potenziale insito in ogni individuo. 

Quattro sono i momenti fondamentali più importanti.. essi formano una croce chiamata ‘La Croce dell’Anno’: i solstizi e gli equinozi.. momenti magici e unici.

Oggi è il solstizio d’estate.. un evento non solo astronomico o astrologico, ma soprattutto animico, universale e essenziale, che coinvolge tutti (coscienti e incoscienti).

Il Sole (il ‘Padre Nostro che è nei Cieli’) ci mostra come un’anima desta e manifesta, illumina, riscalda e vivifica il mondo della personalità, trasformando ogni giorno in una festa.

Ecco che oggi la natura è al massimo del suo rigoglio, del suo splendore, della sua bellezza e manifestazione, con tutti i suoi colori, profumi e odori di fiori..

Così l’anima umana quando si manifesta e sorge totalmente dalla personalità (ciò che si chiama Risveglio) porta Luce, cioè Saggezza.. Calore, cioè Amore.. e Vita, cioè Volontà e Ardore.

Il Sole è simbolo vivente del Cuore, dell’Amore, della passione per la Vita e dell’Anima umana sveglia, perché sorge dalle tenebre ogni mattina.

Mai come in questo momento dell’anno, sarebbe opportuno e saggio, portare a queste ‘nostre cose’ un pensiero cosciente.. affinché come Lui, si manifestino al massimo potenziale, esprimendo e portando nella nostra vita, tutto il loro splendore.

Così da poter fare un grande lavoro su di noi e sul mondo intero: diventando un raggio di quel Sole che ogni giorno lo rende ancor più tondo e vero.

Thomas Yorman Vitulano

Fonte: https://www.facebook.com/ScuolaEsotericoIniziatica/