IL SALUTO AL SOLE – MEDITAZIONE

Yoga-Sun-Salutation-Surya-Namaskar2

Ecco una spiegazione su come fare il Saluto al Sole o Surya Namaskara, una sequenza di 12 posizioni Yoga che aiutano a stirare i muscoli, riattivare il metabolismo, effettuare un leggero massaggio degli organi interni, assaporare la pace per qualche minuti, cominciare la giornata con un sorriso. Il Saluto al Sole è una pratica Yoga molto antica, quasi un rituale che riflette e riprende l’energia del sole, che ai tempi degli antichi veniva venerato come un Dio. Il sole è una fonte di energia e attraverso l’esecuzione delle 12 posizioni del sole, dall’alba al tramonto, riproducendole attraverso altrettante sequenze yoga, è possibile captare l’energia solare e riequilibrare il Prana, l’energia vitale, in tutto l’organismo. Ecco come fare il Saluto al Sole. Osservando il video del Centro Dharma Yoga potrete apprendere il modo migliore di eseguirlo.

Istruzioni

State eretti, con i piedi uniti e le mani giunte davanti al petto. Sentite il contatto dei piedi col pavimento e tenete il collo ben eretto. Espirate.
Inspirando, distendere le braccia verso l’alto e flettere il tronco all’indietro.
Espirando, piegarsi in avanti partendo dai fianchi. Appoggiare i palmi delle mani a terra a fianco dei piedi, se possibile appoggiando il viso alle ginocchia.
Inspirando, stendere la gamba sinistra indietro. Contemporaneamente piegare il ginocchio destro e guardate in alto sollevando il mento.
Trattenendo il respiro, portare il piede destro indietro, accanto al sinistro. Il corpo deve formare una linea dritta.
Espirando, appoggiare a terra le ginocchia, il petto e la fronte, tenendo sollevati il bacino e lo stomaco.
Inspirando, sollevare la parte superiore del corpo stendendo le braccia. Guardare in alto
Espirando, con le mani a terra, portare la punta dei piedi in avanti e spingere le natiche verso l’alto e indietro. Spingere i talloni e la testa in direzione del pavimento.
Inspirando, portare il piede sinistro tra le mani. La gamba destra si troverà tesa all’indietro, con il ginocchio appoggiato a terra.
Espirando, portare la gamba destra vicino alla sinistra e il bacino verso l’alto, avvicinando il viso alle gambe.
Inspirando, portare le braccia distese in avanti, poi verso l’alto e quindi oltre la testa, piegandosi all’indietro con le mani unite.
Tornare in posizione eretta ed espirare. Ripetere la sequenza partendo con la gamba destra.

 

 

Fonte Immagine: yogaorientfitness.blogspot.com