Il discorso è una forza potente… ma quanta attenzione prestiamo ai nostri discorsi?

orme_deserto

Mettiamo realmente una certa saggezza e sensibilità nel nostro parlare?
Che cosa c’è dietro i nostri discorsi, che cosa li motiva?

C’è veramente bisogno di dire una certa cosa?
Quando cominciai a prestare attenzione ai miei discorsi, feci un esperimento:
per parecchi mesi decisi di non parlare mai di nessuna terza persona;
di astenermi dal parlare a qualcuno di qualcun altro.
Nessun pettegolezzo.

Risultato: il novanta per cento dei miei discorsi fu eliminato.

Joseph Goldstein

 

silenzio

In silenzio mi allaccio i sandali per il cammino di oggi.

Taneda Sant?ka