I NUOVI CERCHI NEL GRANO: MEDICINA PER L’ANIMA

“I nuovi cerchi nel grano: medicina per l’anima”

Con formule odierne del Maestro Saint Germain

 nuovi-cerchi-grano-bona

 

Il libro è l’ultima opera di Annamaria Bona uscita in giugno 2015 con le edizioni Melchisdek-Lindau e che fa parte di un trittico dedicato alla tematica di questi “segni dal cielo” , definibili ponti con altre dimensioni.

Il libro propone un metodo innovativo di prendersi cura di sé, tramite la geometria sacra di ultima generazione contenuta nei Cerchi del grano. Il procedimento si basa su codici d’informazione contenuti nei simboli e che possono essere trasferiti al DNA, tramite l’osservazione di specifici cerchi, abbinata all’intenzione volontaria.

Questa volta non è l’acqua il veicolo di informazione (come nei libri precedenti dell’autrice), ma sono le formule suggerite dal Maestro Saint Germain oggi, definite Parole di Potere, che favoriscono l’apertura della Porta Cristica, sostenendo nel meraviglioso viaggio interiore che conduce al proprio Sé interiore.

Un concentrato di saggezza che aiuta a sviluppare il potenziale umano e divino di ognuno, per liberarsi dai condizionamenti, dalle memorie cristallizzate, dalle credenze nocive, trasmutando, per riprogrammare una nuova realtà.

L’autrice esamina i fattori che ostacolano i processi della realizzazione del sé, coniugando spiritualità e tecniche quantistiche pratiche e risolutive per armonizzarsi a tutti i livelli.

I sentieri della vita vengono tracciati dai nostri circuiti neurali, sulla formazione dei quali, il nostro contributo può essere decisivo. Solo noi possiamo scegliere se camminare su strade determinate da altri o dal nostro inconscio, dai traumi subiti o dalla pigrizia o diventare i piloti della nostra trasformazione e i protagonisti consapevoli di quanto sentiamo e facciamo.

La nostra struttura genetica si comporta come un foto accumulatore, analogamente ad una stazione radio in grado di vagliare le frequenze con le quali può sintonizzarsi.

E’ tempo di usare gli strumenti che ci sono stati donati, riconoscendo la nostra Divinità interiore, se vogliamo guarire noi stessi e il mondo che ci circonda.

Tre generazioni di Cerchi nel grano

La prima generazione dei Cerchi nel grano è stata presentata nel libro Terapie con i Cerchi nel grano, delle edizioni Melchisedek. Qui sono stati presentati simboli che possono funzionare sull’uomo soprattutto a livello fisico, attraverso l’uso di una sostanza memorizzante: l’acqua, che assume l’informazione della geometria sacra, mantenendone il ricordo. L’acqua per sua natura è in grado di ricevere e trattenere informazioni, perché oscilla tra stati coerenti e non. Il dr. Masaru Emoto, recentemente scomparso, che si considerava un missionario dell’acqua, ha ampiamente dimostrato con le sue preziose ricerche e con le fotografie dei cristalli d’acqua come sonorità, musiche, immagini, parole, preghiere, possano essere registrate da questa sostanza.

Nel libro sono contenute le istruzioni per l’utilizzo del metodo.

La seconda generazione è stata proposta nel libro L’occulto nei cerchi del grano, dove le geometrie invece agiscono a livello emozionale e spirituale, attraverso l’osservazione dei simboli. All’interno di quest’ultimo libro sono raccolte alcune testimonianze più significative di coloro che li hanno sperimentati personalmente.

Inoltre i Cerchi nel grano oltre ad essere uno strumento di guarigione sottile, contengono messaggi rivolti all’umanità. L’Arcangelo Metatron, in questo libro ha  svelato i messaggi celati in molti pittogrammi, comunicandoci l’esistenza di una dimensione Superiore, il cui obiettivo è di esortarci ai valori spirituali, e stimolare il risveglio al nostro ruolo consapevole di co-creatori con l’intero Universo.

L’ultima generazione riguarda un metodo quantico più evoluto.

 

Il metodo proposto

 

I Cerchi nel grano di ultima generazione si possono abbinare alla nostra intenzione, stimolando e trasformando la nostra volontà in sintesi energetica.

Per godere di un buon stato di equilibrio psicofisico necessita ripulirsi dalle memorie emozionali per permettere al Divino di ispirarci a compiere la nostra missione terrena nel miglior modo possibile. Lo scopo della vita è tornare alla memoria delle origini, alla Sorgente primordiale. Per realizzare questo sacro scopo la persona deve riconoscere di essere responsabile di sé stessa, dei propri pensieri creatori, delle proprie azioni conseguenti. Tutti noi siamo espressioni dell’IO SONO perfetto. Ciò che appare imperfetto sono i pregiudizi, che ingombrano il magazzino della nostra mente accatastandosi in scaffali che necessita liberare per fare posto alla pura ispirazione divina originaria.

Il benessere a tutti i livelli si conquista ripristinando il nostro sistema di credenze, guidando il veicolo della nostra vera essenza con la dovuta consapevolezza. Operando in tal senso permettiamo di concepirci creatori benevoli che possono sintonizzarsi su programmi ottimali alla propria evoluzione. Dobbiamo solo immaginare il nostro IO SONO in azione e lasciare all’Universo il compito di suggerire il percorso ottimale.

In questo libro viene proposto un metodo preciso spiegato in tre passi, composto di un decreto, proveniente dal Maestro St.Germain, abbinato ad un Cerchio nel grano specifico da osservare. Nel testo sono presentati Cerchi che agiscono sul piano fisico, emozionale o spirituale, quelli che ci aiutano a riportarci alla nostra vera essenza, Cerchi per armonizzare gli  ambienti, Cerchi per trasmutare l’energia di cibi non biologici o di provenienza non sicura. Per armonizzare le situazioni, per la sfera affettiva, per attrarre l’abbondanza ecc..

All’interno di queste formazioni nel grano è racchiusa una grande conoscenza e svariate informazioni che possono essere assimilate dalle nostre cellule, stimolando così le nostre insite e naturali capacità di auto-guarigione.

Ora sappiamo che il DNA è un’antenna ricevente, e che le cellule sono in grado di  captare pensieri e vibrazioni, modificando la stessa struttura genetica. “La mente è più forte dei geni” e influenza la nostra stessa biologia, asserisce Bruce Lipton, grande autorità nel campo della biologia, detta epigenetica.

Quando dirigi positivamente la tua energia-pensiero, produci una forza in grado di modificare la realtà tangibile. Il pensiero è un’energia estremamente potente; un’onda che non ha limiti di distanza o di tempo e può essere costruttivo, come distruttivo. Dobbiamo quindi imparare a governare i nostri pensieri.

Tu sei come pensi nel tuo cuore. Fissalo saldamente nella tua mente. Un pensatore è un creatore che vive in un mondo di propria cosciente creazione.

Quando tu focalizzi e azioni i tuoi pensieri dal cuore puoi creare a volontà qualunque cosa tu desideri: una salute perfetta, un totale equilibrio, una ottimale forma fisica, una nuova personalità, un nuovo lavoro, una nuova relazione, un nuovo mondo ecc. Ma non dimenticare che ogni desiderio di esprimere un’Idea senza coinvolgere il tuo Sé, senza rinunciare alla coscienza della personalità umana, è infruttuosa e finirà nella  disillusione.

Gli Arcangeli ci svelano come la nuova frontiera della cura di noi stessi a tutti i livelli, sia l’uso responsabile della CREATIVITÀ. Su di essa abbiamo fondato ogni esperienza della nostra vita e siamo responsabili del nostro destino, degli esiti positivi come dei fallimenti, della felicità o delle angosce. Tutto quello che abbiamo e avremo, è un aspetto della manifestazione, il risultato delle nostre azioni.

Quindi sii consapevole di ciò che produce la ripetizione delle potenti Parole che  abbinerai all’osservazione della geometria sacra, perché sarà semplicemente il tuo inconscio  a realizzare il proposito richiesto.

A seconda della precisione con cui la mente apprende il tuo intento personale, si attiva il potere creativo, sotto l’impulso del desiderio. Il potere creativo costringe la mente a  immaginare, a costruire forme mentali in cui il Sé possa riversare la forza vitale e impersonale dell’idea. A quel punto la coscienza attivata conforma la realizzazione attraendo, guidando e plasmando gli eventi affinché l’idea giunga a manifestazione. Sono passaggi automatici che solo tu puoi attivare.

In altri termini tu, rivolgendoti alla tua divina Presenza con le intenzioni mirate, stai connettendoti con gli archetipi cosmici che ti aiutano risvegliare la tua coscienza. Le cellule invisibili della materia su cui si concentra la tua volontà, cominceranno a obbedire e ad agire a seconda dell’immagine o dei piani che tu hai preparato pensandoli.

Ti ricordo che la maestria viene quando si acquisiscono abilità semplici ed esse diventano istintive, come riflessi. La mente umana è l’estrema frontiera che può permetterci di  azionare i meccanismi ideali per creare una vita degna di essere vissuta nella comunità globale.

Attraverso la nostra maestria in funzione possiamo creare una terra guarita, in pace, senza alcun limite. Ogni pensiero emesso ha una realtà nell’etere, per questo il  mondo attuale soffre per le emissioni di pensieri negativi od oscuri.

Tra l’immaginario e il reale non c’è frontiera. Esiste solo la frontiera che creiamo noi, perché l’immaginazione di oggi può divenire la realtà di domani. Ma dobbiamo sognare in grande! La vita è Sogno, come rivelano gli Arcangeli.

Per agganciare il Campo delle infinite possibilità devi davvero credere alle tue potenzialità quantiche. Ora sei supportato anche da Maestri che attendono da molto tempo che avvenga la nostra trasformazione e che ci guidano durante il percorso verso casa. Ma dovrai attivarti per accedere al soddisfacimento delle tue esigenze.  Non pensare che qualcosa ti venga regalato senza che tu sia partecipe alla creazione.

La nostra sopravvivenza e la nostra evoluzione dipendono dalla Consapevolezza e dall’Amore in azione, perché è nel regno dell’invisibile che noi umani possiamo maggiormente influenzare il nostro destino e il nostro benessere.

Cominciamo da qui. Innalzando le nostre frequenze saremo sempre più rafforzati e in grado di non farci più condizionare dagli eventi esterni. Attraverso l’uso delle nostre innate capacità di utilizzare nuove programmazioni possiamo vivere con Gioia e in armonia dentro noi stessi. E l’emissione di onde positive, per effetto del cosmo olografico, farà alzare le vibrazioni di tutti coloro che ci circondano.

Se pensiamo Amore emetteremo Amore. Esso è il legame che ci mette in armonia con tutto l’Universo, con tutti i regni, con tutti i mondi. Tutto è vibrazione ed energia.

E quante più persone decideranno di abbracciare questa eterna verità, tanto più velocemente  la realtà inizierà a conformarsi con un mondo gioioso e armonico che  plasmi una rinnovata coscienza collettiva.

Attraverso il dono dei Cerchi nel grano possiamo collegarci alla vibrazione Cosciente del nostro Creatore. Non dimentichiamolo: Dio è un matematico.

TUTTO È MATEMATICA NELL’UNIVERSO