GRAZIE INFINITE A STORIE DI ORDINARIO RISVEGLIO

Ieri è stato un giorno importante sotto molti aspetti per me, anche personali. La presentazione del libro scritto insieme ai cari amici che ormai conosco da anni assume un significato profondo, il coronamento di una amicizia e anche di un percorso.

Nuovi incontri gioiosi in questi eventi, incontrarsi con gli altri, un ritrovar se stessi negli occhi di chi incontri e abbracci, sconosciuti li chiamavo tanto tempo fa, oggi sono meravigliosi specchi che mi donano la loro visione di me stessa.

Per quanto ci si impegni ad osservarci e conoscersi non potremo mai avere la visione degli altri finchè non li incontriamo ed abbracciamo, è arricchente ed entusiasmante, è importante partecipare a queste occasioni di ritrovo per ampliare la nostra visione e percezione, un contributo prezioso per approfondire la conoscenza di noi stessi, è nelle relazioni che possiamo trovare conferma del lavoro fatto.

Grazie a chi ha partecipato, grazie ai relatori e a chi ha organizzato l’evento, c’è tanto lavoro dietro le quinte e chi non ha provato non lo può immaginare ma il risultato poi è gratificante, riunire persone con lo stesso intento, Anime in viaggio, e ringrazio anche chi ha tanto viaggiato per raggiungerci.

Ritrovarsi era uno dei temi che mi è stato dato ieri, sarà bello ritrovarsi ancora, una prossima volta, in un altro luogo e tempo ancora desiderosi di confrontarsi e completarsi attraverso la parola, i gesti e le percezioni  che sono il risultato delle esperienze di ognuno.

Gioia, armonia, gratitudine e amore, gli ingredienti che abbondavano ieri nella nostra riunione e auguro a tutti noi che accompagnino ognuno nel suo cammino, c’è sempre un nuovo inizio dopo qualsiasi evento!

Un grazie speciale a Roberto Senesi per il suo messaggio.
In un cestino c’erano dei bigliettini con dei messaggi ed ognuno ne ha scelto uno, a me è arrivato questo:

Ciò che sei determina ciò che ti accade,
ciò che ti accade ha sempre e comunque una funzione evolutiva,
per cui rilassati… comunque vada sarà un successo.
dal libro Ogni cuore un Percorso di Roberto Senesi

Patrizia di Visione Alchemica

 

Penso che non ci siano parole per descrivere le emozioni che abbiamo vissuto ieri al convegno Storie di ordinario risveglio. Tra questi il meraviglioso incontro e abbraccio commovente con Fabrizio Senesi, fratello di Roberto Senesi e con sua mamma 💗 Coraggiosa, dolce e straordinaria 🌟
Un grazie a tutti i partecipanti e ai miei amici infiniti coautori 💗
Porto nel cuore una giornata indimenticabile.
Quanta gente e quanta magia

Marcello Mondello

Che giornata memorabile, quanti incontri di cuore e quante Storie Straordinarie, oggi ho avuto la conferma che nell’Ordinario c’è sempre lo STRAORDINARIO.
Un grande abbraccio a tutti, relatori e pubblico, oggi siamo stati UNA cosa sola, e grazie a Roberto che da chissà dove ci ha seguito e guidato.
Un viaggio nel viaggio, 8 ore di auto senza stanchezza!!!

Prabhat Eusebio

Difficile descrivere a parole le emozioni e la magia che si sono create ieri all’evento di Storie di ordinario risveglio.
Ma se non ci provo io, che per mestiere scrivo …
Tutto è andato oltre ogni mia aspettativa, l’affetto, l’energia, la gioia, la commozione.
I miei co-autori mi hanno dimostrato, se ancora ce ne fosse bisogno, che non solo ho trovato validi colleghi e compagni di viaggio, ma che il cielo mi ha regalato una nuova famiglia. Per questo sono immensamente felice e grato. Vi voglio un mondo di bene.
Ho conosciuto la famiglia di Roberto, che ancora continua a farmi sentire i suoi abbracci. Questa volta tramite l’abbraccio improvviso e potente del fratello Fabrizio. Solo io e lui possiamo sapere cos’è successo in quell’attimo ma sappiate che non lo dimenticherò mai. Le braccia che mi stringevano erano 4.
E poi… le ali della madre di Roberto che ho sentito subito appoggiarsi su di me dal primo momento in cui ho incrociato il suo sguardo. Grazie Bruna so di aver trovato una nuova preziosa presenza che arricchirà la mia vita.
Infine, ma essenza vibrante dell’intero incontro, tutte le persone intervenute. Come sempre mi avete riempito di abbracci, di calore e di belle storie da condividere. So che nessun incontro è casuale e nasceranno tante splendide amicizie.
Il battito dei vostri cuori e lo splendore del vostro sorriso hanno reso quella stanza un angolo di paradiso.
Ringrazio Serena per l’organizzazione.
Un abbraccio a tutti e grazie 💙💙

Ivan Nossa

“La realtà è come te la racconti e l’alchimia è l’arte di sapersela raccontare bene.”
Tratto dal discorso durante il convegno.

Rita Minelli

“Un altro mondo. Voglio che più persone possibili si rendano conto che la vita può essere una grande sfortuna o una grande opportunità: la differenza sta nel nostro approccio.
Se capiamo questo , abbiamo capito l’80/90% di come superare le difficoltà.
Tratto dal discorso durante il convegno.

Thomas Torelli

Il trucco è “ricordarsi di dimenticare…”
La crisi destruttura e poi ci porta davanti un foglio bianco…
possiamo cedere alla tentazione di riscrivere la storia precedentemente vista… ma anche no!
Fuori dai MARGINI di quel foglietto ci sono così tanti film da vivere…

Un GRAZIE di cuore per la giornata di ieri!

Paola Ferraro

A volte tutto quello che serve sono 20 secondi di spudorato coraggio, davvero bastano 20 secondi di imbarazzante coraggio e posso assicurarti che il risultato può essere meraviglioso”.
Tratto dal discorso durante il convegno.

Virginio De Maio

“Non so se ciò che ho oggi in dono lo avrò anche domani, non cerco più queste certezze, non ho bisogno di rassicurazioni che vengano dall’esterno, non ho bisogno di un uomo per essere felice o per sentirmi integra, non ho bisogno di stabilità, ogni giorno, con umiltà ripeto: “Sia fatta la tua Volontà” e sono profondamente grata per tutto ciò che vivo.

Giorgia Sitta

 

“STORIE DI ORDINARIO RISVEGLIO”

Introduzione
Ricordo ancora quel momento come fosse ieri. La prima telefonata con Roberto Senesi.

Alle 22.30 di sera, mentre stavo stirando, ho sentito per la prima volta la sua voce. Aveva da poco completato il turno di lavoro in Sky. Fino ad allora avevamo solo avuto brevi contatti tramite Facebook. Da allora in poi siamo diventati grandi amici.

È stata la prima persona a cui ho parlato di questo progetto. Il titolo Storie di ordinario Risveglio mi girava e rigirava in testa da tempo. Sentivo che portava con sé qualcosa di speciale e non volevo lasciarlo scappare. Roberto ne fu subito entusiasta. Ne parlammo a lungo, con l’entusiasmo dei bambini a cui viene fatto un dono.

L’idea condivisa era quella di dare una differente luce al termine Risveglio. Un termine troppo spesso abusato che porta con sé un’aura di misticismo inarrivabile, dono per pochi eletti. Volevamo che il concetto di Risveglio si avvicinasse alla vita di ognuno, volevamo far comprendere come possa essere parte del cammino di tutti noi.

Ogni persona nella propria vita sta percorrendo la via verso il Risveglio, e Lui arriva nei modi più diversi, con tempi inaspettati ma è certo che, alla fine, lo potremo trovare proprio là, in qualche angolino, tra luce e ombra, alla fine d’ogni percorso.

Spesso accadono cose meravigliose nella vita delle persone che portano a un cambio di coscienza e a una consapevolezza nuova. D’un tratto si è pronti per il prossimo passo, per una nuova avventura, ed ecco che si riesce a scorgere qualcosa di nuovo che prima era invisibile al nostro sguardo.

Così abbiamo voluto raccogliere attorno a noi altri autori, che hanno visto la propria vita cambiare e che sentissero il desiderio di poter condividere questa loro esperienza raccontandola, non come un insegnamento piovuto dall’alto, ma come la condivisione di un qualcosa che accomuna tutti noi e ci rende una cosa sola in questo meraviglioso viaggio che è la vita.

Il Risveglio è qualcosa che accade di giorno in giorno, che va nutrito di giorno in giorno lasciando andare tutto ciò che limita il nostro pensiero, il nostro cuore, la nostra gioia.

Consapevoli del fatto che esso porta con sé gioia e gratitudine immensa, porta con sé il sentirsi degno in ogni luogo, porta con sé il sentirsi ricco d’amore per la vita e il sentirsi nutrito dall’amore della vita stessa, ci auguriamo che questo libro possa ispirare le persone che lo leggeranno. Così che per tutti possa essere un po’ più facile spolverare quel diamante che è in ognuno di noi e che, una volta ripulito, rischiara il cammino e porta doni per chiunque incrocia il nostro passo. Siamo tutti chiamati all’amore.

Consapevoli di questo, tutti gli autori che generosamente hanno voluto raccontare una parte importante di loro stessi in questo libro vi inviano un abbraccio sincero.

Buona lettura!
Ivan Nossa

Gli autori: Thomas Torelli, Virginio de Maio, Ivan Nossa, Paola Ferraro e Roberto Senesi, Prabhat Eusebio, Marcello Mondello, Patrizia Pezzarossa, Giorgia Sitta, Andrea Zurlini, Rita MinelliWalter Klinkon.


Storie di Ordinario Risveglio Uno Editori Storie di Ordinario Risveglio
12 voci in coro raccontano il miracolo della trasformazione nella vitaCompralo su il Giardino dei Libri

Salva

Salva

Salva

Salva