FIORI DI BACH – RIMEDI PER LA PAURA

fiori-di-bach-in-cofanetto
Come già accennato altrove, il Dottor Bach ha suddiviso i rimedi da lui scoperti in sette gruppi in base allo stato d’animo comune.
Il primo gruppo prende in considerazione i diversi tipi di paure.
Qui di seguito riassumiamo le caratteristiche dei fiori del primo gruppo.

ASPEN

E’ il fiore indicato per la paura delle cose vaghe, per i timori irrazionali. Interviene su paure all’apparenza immotivate e inspiegabili. E’ utile per attacchi d’ansia senza causa apparente. La paura che richiede Aspen può essere talmente forte da spingere la persona a tremare, ci possono essere sudorazioni o palpitazioni.

L’effetto positivo di Aspen è di aiutare la persona a riacquistare fiducia in se stessa, portando calma interiore e aiutando a placare le paure immotivate di cui è vittima.

Aspen è molto diverso da Mimulus, che invece interviene su paure precise, di cose concrete.

Lo stato Aspen può arrivare ad assomigliare molto al terrore associato a Rock Rose, per questo, spesso, vengono anche somministrati insieme.
Aspen è utilissimo per gli incubi e i sogni irrequieti, ma se sfociano nel terrore allora va aggiunto Rock Rose.

MIMULUS

Mimulus è indicato per tutte le paure quotidiane, per le paure note. E’ adatto a chi  prova paura verso cose concrete, come i ladri, subire un’aggressione, avere un incidente, gli animali, il buio, e perfino la paura di parlare in pubblico.
E’ un rimedio molto indicato anche per tutte le persone timide, vergognose rispetto a ciò che fanno, che tendono ad evitare i contatti sociali.
Mimulus aiuta i paurosi e gli insicuri; agisce fornendo alle persone il coraggio necessario per affrontare la vita di tutti i giorni.
Mimulus può essere somministrato anche tutte le volte che si sta per affrontare una situazione nuova, ad esempio ai bambini, prima dell’inizio di un nuovo ciclo scolastico o agli adulti, magari prima di un discorso da fare in pubblico. Le paure di Mimulus sono sempre concrete e riguardano la persona stessa. Aspen è più indicato per le paure indefinite.

Rock Rose si somministra quando lo stato di paura,  sia verso cose note che astratte è talmente forte da essere definibile come terrore (in questo senso è quasi un’estensione di Aspen e Mimulus), oppure nei casi di urgenza e pericolo, quando la paura sorge improvvisa (incidenti, malattie improvvise).
Quando la paura che proviamo riguarda qualcuno che ci è caro è più indicato Red Chestnut.
RED CHESTNUT

Questo fiore ci  può aiutare in tutti i casi in cui abbiamo eccessivi timori nei confronti di ciò che può succedere alle  persone care. Aiuta a riequilibrare l’ansia e la preoccupazione eccessiva per gli altri. Il tipo Red Chestnut ha un forte senso del possesso, al punto da diventare iper-protettivo e cerca continue rassicurazioni sul fatto che ai propri cari non sia successo o stia per succedere nulla di male, finendo per diventare soffocante.

Red Chestnut è utile per tutte quelle persone che temono sempre il peggio, restituendo loro la capacità di formulare pensieri positivi e anche di affrontare eventuali situazioni di emergenza mantenendo la calma. Red Chestnut è adatto a chi vuole gli altri sempre vicini per proteggerli.

Chicory è più utile quando la persona vuole gli altri sempre vicini per soddisfare il proprio bisogno di affetto e calmare la paura di essere abbandonato.

ROCK ROSE

Come già anticipato Rock Rose è il rimedio per il terrore. Utile quando la paura è tale da paralizzare, può essere visto come estensione di Aspen e Mimulus in quanto si può essere terrorizzati sia da cose concrete, sia per motivi sconosciuti. Va somministrato tutte le volte che la persona si trova in uno stato tale che la paura le impedisce di pensare e di agire in modo razionale. E’ estremamente utile quando la paura ci assale improvvisamente a causa di un evento imprevisto, ad esempio un incidente, una brutta notizia, quando ci viene comunicato qualcosa di sconvolgente anche a livello medico. Rock Rose agisce rapidamente e ci aiuta ad attingere alle nostre riserve di coraggio per affrontare la situazione. Può essere affiancato a Star of Bethlehem che agisce in caso di trauma e sulle conseguenze che questo può avere nel tempo.

CHERRY PLUM

Cherry Plum è un rimedio indicato per una paura particolare, la paura di perdere il controllo di sé al punto di fare del male a se stessi o ad altri. Il rimedio agisce sulla tensione mentale tipica di chi ha paura di perdere il controllo e lo aiuta a ritrovare calma ed equilibrio. Cherry Plum è indicato in tutti quei casi in cui la persona ha delle “esplosioni” incontrollate, in cui si sente al limite, in cui si trattiene per non “scoppiare” e ha paura di commettere qualcosa di grave. Agisce riportando forza mentale, autocontrollo e fiducia. Cherry Plum è indicato quando la persona vive le sue reazioni come “perdita di controllo”.

Holly è più utile quando la persona ha esplosioni di rabbia che valuta proporzionate alle situazioni che vive.

Nessuna delle descrizioni fornite in questo articolo hanno la pretesa di essere esaustive. Le singole descrizioni dei rimedi sono elaborate attraverso lo studio del repertorio bibliografico sui Fiori di Bach irreperibile nelle librerie e nelle biblioteche. Speriamo che le note riassuntive qui condivise possano però esservi da sprone per approfondire la conoscenza del lavoro di Edward Bach e dei rimedi floreali da lui scoperti.

Fonte:
Ringraziamo Virna Trivellato per averci gentilmente fornito tutto il materiale.

Nata a Valenza nel 1976.
Life Coach, operatrice e insegnante di EFT, ricercatrice indipendente e operatrice di tecniche
energetiche (AGER – REIKI – PET).
Ho appena terminato un corso di specializzazione in Terapia psicologica breve.
Sto studiando e utilizzando moltissimo, in prima persona e con gli altri, la floriterapia del Dottor
Bach.
http://eft-veneto.blogspot.it