EFT… OGGI

5

EFT nasce nel 1995 da Gary Craig ma in realtà è una semplificazione della tecnica creata da Roger Callahan nel 1980.
Callahan raccolse molte indicazioni dalla Kinesiologia applicata e dalla Medicina Tradizionale Cinese e creò una tecnica di picchiettamento su punti determinati lungo i meridiani correlati da particolari algoritmi relativi ad ogni problema affrontato.
Era nata la Thought Field Therapy – Terapia Campo Pensiero.

Ma grazie a una profonda ispirazione datagli dalla TFT, l’intuizione straordinaria di Craig fu quella di semplificare la procedura a 14 punti sui meridiani da picchiettare e rendere facilmente accessibili le frasi durante il picchettamento: nasce EFT.
In fin dei conti una invenzione è quasi sempre il frutto della rielaborazione di precedenti scoperte.

Sono passati quasi 35 anni e desidero fare un punto sulla situazione
Da allora sono stati fatti vari studi in diverse università mondiali, ma gli esperti tengono ancora conto del primo rapporto preliminare fatto su larga scala
E’ uno studio di psicologia energetica fatto da Joaquin Andrade, Dottore in Medicina e David Feinstein, Dottore in Filosofia.
Questa ricerca, che è stata avviata alla fine del 1980 e comprendeva vari studi in un periodo di tempo di 14 anni, è stata pubblicata nel 2004 su Psicologia Energetica Interattiva da David Feinstein, intitolata “Interventi rapidi per un cambiamento duraturo”.
Lo studio è stato inizialmente concepito come valutazione interna di un nuovo metodo, senza pensare alla pubblicazione dello stesso. I risultati sono stati così sorprendenti che il team ha deciso di pubblicarli.
Il ricercatore principale é Joaqumn Andrade, Medico in Medicina e la relazione è stata scritta dal Dr. Andrade e dal Dr.David Feinstein.
Il documento appare su “Psicologia Energetica Interattiva”: per apprendere le basi della psicologia energetica oggi si fa riferimento allo scritto di David Feinstein, “Ashland”, distribuito da Norton Libri Professionali, con la consultazione di Fred P. Gallo, Donna Eden, e della Psicologia Energetica Interattiva Advisory Board.
Ma queste sono solo le origini.

L’evoluzione avvenuta negli anni successivi ha dell’incredibile: pensate alla forza che ha avuto Internet nell’informare milioni di persone.
In pochi anni sono stati interessati vari Stati nel Mondo nei 5 Continenti.
Tante persone mettevano alla prova questa tecnica, ottenendo spesso ottimi risultati.
Come è logico pensare nell’evoluzione delle cose, molti anche sperimentavano.
Sperimentavano e sperimentano ancora le più diverse soluzioni, per poter ottenere una tecnica migliore e sempre più sopraffina.
Una situazione che ho imparato ad apprezzare negli anni è la cosiddetta “contaminazione” , cioè l’intreccio di varie tecniche bioenergetiche volta al raggiungimento dell’essenza.
TFT, coperta dal proprio creatore, è rimasta nelle sue mani grazie anche alle Royalti e potete leggere tutto su http://www.rogercallahan.com/.
EFT ha invece da subito avuto l’obiettivo del suo creatore di essere divulgata il più possibile.
La divulgazione senza confini ha permesso lo studio e l’implementazione di EFT.
Oggi della tecnica iniziale di Craig è rimasto ben poco, anche se ci sono ancora i cultori che la tramandano passo passo.
Anche lui, quando ne ha avuto possibilità, ha inserito parti nella sua procedura (EFT Tutorial) visibile nel suo attuale sito www.garyc@emofree.com.
Nel sito originario di EFT che oggi si chiama http://www.eftuniverse.com/ nel Tutorial possiamo vedere le variazioni applicate al metodo originario.
Una grande evoluzione si è avuta con SET che ci viene passata dagli australiani ed è visibile su www. eftdownunder.com
Anche in www.fastereft.com si nota un’altra evoluzione di EFT a livello mondiale.
Nel Regno Unito è presente da molti anni http://www.aamet.org/ come punto di riferimento.
In Inghilterra è molto conosciuta anche www.theamt.com

Questi sono solo alcuni siti ma potete ben capirlo pensando a quello che succede in Italia.

La cosa bella è però che, lo facciate in un modo o in un altro, EFT funzioni.

Pontoni Franco
www.eftimmagina.com