È tempo per un nuovo inizio

017
Si dice che la maggior parte delle persone si decida a mettere in atto un cambiamento effettivo solo quando sia sospinta dalla pena di rimanere nello status quo o quando il destino non gli lasci altra scelta. Ritengo che questo sia vero specialmente nel mondo occidentale, dove da tempo immemore veniamo letteralmente programmati per il consumo e restiamo abbagliati dal luccichìo del possesso. Tuttavia, mentre negli ultimi due anni l’occidente continuava ad essere scientificamente distratto con i sottoprodotti dell’intrattenimento, il resto del mondo ha affrontato dei cambiamenti significativi, spinto dagli alti livelli d’intollerabilità raggiunti dallo status quo.

Senza dubbio, i potenti hanno le loro le mani insanguinate in pasta in molte note rivoluzioni locali… è come se cercassero di spegnere un incendio nella prateria, calpestandolo prima che divampi. I potenti stanno imparando oggi, sulla loro pelle, la Legge universale del Contrappasso: con avidità e ingerenza, hanno creato negli anni un mostro che ora gli si sta rivoltando contro. Il fuoco della rivoluzione diventa sempre più forte, si propaga sospinto dal vento del cambiamento e dal passaggio epocale in corso. Come ho spiegato qualche mese fa nel mio articoloAquarius rising: crossroads in time(trad. “Era dell’Acquario: siamo ad un bivio”), il cambio di epoca che stiamo vivendo è essenzialmente un breve periodo, in cui convergono più cicli e schemi, e noi siamo qui a testimoniare il passaggio e a trarne beneficio. Questo vortice di cambiamento non è affatto limitato alle arene politiche e sociali: in realtà, vediamo solo le increspature sulla superficie, un sottoprodotto energetico di disarmoniche vibrazioni di disfacimento. Il vero spettacolo è sul palco spirituale, dove i protagonisti stanno prendendo posizione per prepararsi ad un grande show!

Il Cambiamento è il tema centrale del passaggio alla Nuova Era: molti mostrano una lieve impazienza, dopo essersi accorti che certe cose, abitudini e perfino convinzioni stanno cambiando “automaticamente”, senza alcuno sforzo da parte nostra. Potrà sembrarvi un po’ strano, ma se vi sedete in silenzio ad osservare il cambiamento, vi accorgerete di come tutto si incastra perfettamente e rapidamente al suo nuovo posto. Poi ci sono gli altri cambiamenti, quelli che avevamo in mente di avviare “in attesa del momento giusto”. Beh, fratelli e sorelle, ho una notizia splendida per tutti: non ci sarà mai un momento migliore di questo per togliere la polvere e creare un nuovo inizio, qualunque esso sia. Le energie e l’amore che in questo momento vorticano intorno all’astronave-Terra stanno letteralmente distruggendo gli ostacoli ed aprendo portali. L’Universo vi sta invitando a realizzare i desideri del vostro cuore, sussurrandovi “Vi sostengo io!”. Finalmente, amici miei, non abbiamo più scuse!

global-revolution-2012

A tutti i risvegliati ritardatari e ai “drogati“ di prove tangibili, fate attenzione: è giunto il vostro momento. Se state leggendo queste parole è perché da qualche parte nel profondo del vostro cuore avete sentito queste cose e siete alla ricerca di risposte. La vostra anima è stata pazientemente in attesa di questo momento topico culminante, l’epifania che supera finalmente tutte le insicurezze e i rinvii. Le condizioni astronomiche e astrologiche in cui ci troviamo oggi sono estremamente rare, questa è l’unica possibilità che avremo e non durerà per sempre. È come una cassaforte che si sta aprendo: i perni che per secoli hanno girato lentamente oggi si sono configurati nell’esatta combinazione che sta lentamente aprendo la porta su una realtà più vasta. Oltre questa porta si trova un nuovo regno, con un terreno fertile dove i desideri e i sogni possono crescere letteralmente alla velocità del pensiero, perché tutto ciò che una volta era di ostacolo è ormai obsoleto.

Come se non avessimo già abbastanza sostegno per la creazione del nostro nuovo inizio, alla fine di febbraio godremo anche di un’assistenza astrologica ‘extra’, con Mercurio retrogrado tra il 23 febbraio e il 17 marzo. Tradizionalmente il pianeta Mercurio (che governa la comunicazione, il pensiero e i processi mentali) è retrogrado per circa tre settimane, tre volte l’anno. Durante questi periodi, possiamo sentirci introversi, un po’ confusi e inclini a piccoli errori e incidenti: un grande momento per tutti coloro che come me adorano il ‘people watching’ (cioè l’hobby di osservare le persone, n.d.t.). Mercurio retrogrado ha una cattiva reputazione, si dice anche che giochi brutti scherzi ai computer, ai telefoni e agli altri mezzi di comunicazione; ma il rovescio della medaglia è che questa fase è il momento più favorevole per pianificare, iniziare qualcosa di nuovo, rivedere piani e progetti. Di seguito è riportato un calendario per il 2013 con tutti i periodi retrogradi di mercurio evidenziati in rosso.

mercury-retrograde-2013

È facile essere distratti dal caos che cresce e dilaga intorno a noi, ma non cadete nella trappola, non lasciate che vi risucchi la speranza e i sogni. Mi rendo conto che non è facile, soprattutto se il caos invade la vostra zona di comfort, dopo tutto non le chiamano “trappole per allocchi” a caso: gli uomini sono strani, amano guardare incidenti e cose che vanno in rovina. Tuttavia, non dovete permettere a questa inclinazione di distogliervi dal vostro focus. Una mia amica ha trascorso Capodanno ad un concerto rock e mi ha raccontato una storia straordinaria che calza a pennello. Proprio nel mezzo della festa, con centinaia, forse migliaia di persone che ballavano e si agitavano intorno a lei, i suoi spiriti guida hanno deciso di farle provare, proprio in quel momento, una profonda esperienza spirituale. Beh, lei ha smesso di ballare, è rimasta in piedi, ferma, concentrando tutta la sua attenzione su questa esperienza. L’unica persona perfettamente immobile in mezzo a centinaia di altre che ballavano! Questo è il tipo di disciplina che dobbiamo avere, è ciò che il Buddha ha insegnato… di essere fermi e consapevoli, anche in mezzo al rumore, al clamore e alla confusione. Stiamo tutti vivendo una profonda esperienza spirituale, in questi primi giorni dell’epoca dell’Acquario, ma sta accadendo durante l’agonia della Grande Menzogna e non dobbiamo rimanere intrappolati nei falsi drammi che ci vengono proposti, come il “fiscal cliff” degli Stati Uniti  o qualsiasi altra invenzione od espediente costruito ad arte per distrarci e rubare la nostra energia.

Lo Spirito sta certamente facendo la sua parte per catturare e mantenere la nostra attenzione in questi giorni felici. Le Sincronicità si moltiplicano nella nostra vita di tutti i giorni; qualcosa che abbiamo pensato o detto si materializza in pochi minuti, il tempo sembra rallentato e un’epidemia di sorrisi sembra aver contagiato le persone intorno a noi. Dobbiamo focalizzarci e dare la nostra energia a questo tipo di cose, non alle buffonate sempre più disperate che vengono da persone e istituzioni a cui abbiamo collettivamente voltato le spalle! L’umanità si sta svegliando dal torpore spirituale, poiché la precessione degli equinozi ha portato il Kali Yuga alla fine. I poteri sanno che ci stiamo svegliando e stanno facendo tutto quello che possono per farci riaddormentare di nuovo. Ma noi non sceglieremo il sonno, perché non vogliamo arrivare in ritardo alla nostra laurea. È tempo di mettere da parte le cose infantili e di accettare le responsabilità che accompagnano la maturità spirituale. È tempo di nuovi cicli e di nuovi modelli; è giunta l’ora per la coscienza di evolvere al livello successivo, non si può tornare indietro. È ora di smettere di negare il nostro potere e iniziare a costruire un mondo nuovo.

luce2

L’immaginazione è la capacità di immaginare. Se siamo in grado di vedere una foto o un’immagine nella nostra mente possiamo lavorare per esteriorizzarla, per crearla o manifestarla nel mondo materiale, in quel mondo in cui percepiamo di vivere. Abbiamo bisogno di cancellare le programmazioni comportamentali che ci hanno indotto a credere stupidamente che siamo limitati, in qualche modo o da qualche autorità cosa, o istituzione. Non siamo limitati da null’altro che dalla nostra immaginazione e chiunque cerchi di dirvi qualcosa di differente non sta usando per nulla la sua immaginazione. Restiamo a sonnecchiare nelle nostre vite, oscilliamo tra punizione e ricompensa, perché non ci ricordiamo che noi siamo Dei! Abbiamo avuto la chiave del regno per tutto il tempo, sempre cercando di convincere noi stessi che non è così. Ora, è in corso un’ascensione – in questo momento! Stiamo appena cominciando a sentire le nuove energie che scorrono attraverso la nostra aura e i chakra, energie meravigliose; sono le onde, fisiche e psicologiche, della nostra frequenza di vibrazione individuale che aumenta e sale alla quinta dimensione. Seguite il flusso, respirate in profondità, questo è il nuovo ‘voi’. Il nuovo ‘voi’, multi-dimensionale, senza tempo, senza limiti. Provate a dire ad alta voce: “IO SONO”… come vi sentite? Siete limitati solo dall’immagine che volete avere di voi stessi e dall’amore che negate a voi stessi.

Ci sono tante promesse e speranze nell’aria, grazie alle porte dell’Acquario che si aprono di più ogni giorno che passa. Il nostro DNA si sta svegliando insieme alla nostra memoria cellulare e genetica, il che significa che non dovete allarmarvi se i vostri sogni sono più selvaggi e strani del solito; state semplicemente ricordando la storia della vostra anima. È il momento perfetto per cominciare a tenere il diario dei vostri sogni. Accettate un suggerimento: un registratore vocale funziona meglio di penna, carta e torcia elettrica. Ci saranno notti in cui, nonostante la stanchezza, proprio non riuscirete ad addormentarvi. Non combattete, liberatevi dalla necessità di conformarvi alla norma; se il sonno proprio non viene, semplicemente accettate questo stato di cose e rimanete in ascolto, per capire cosa dovreste fare invece di dormire. Altre volte potrete sentirvi improvvisamente stanchi senza una ragione apparente e desiderare di dormire. Seguite l’energia e dormite, perché il corpo ha bisogno di riposo per la guarigione e per assimilare tutte queste nuove energie. Tutto ciò che dobbiamo fare è rimanere centrati e porsi in ascolto, il corpo ci dirà quello che ci serve, e così anche l’Universo.

r-2013-mayan

Per un 2013 davvero fantastico, anche se i Maya non ne hanno predetto la venuta…

A volte mi chiedo cosa i Maya avrebbero scritto sui tempi che stiamo vivendo, se non fossero scomparsi a causa della crescita insostenibile e dei conquistadores spagnoli. Una cosa la so per certo: se la cultura Maya fosse sopravvissuta fino a vedere 2012, starebbe ancora festeggiando. I Maya capirono che questo è il tempo dell’iniziazione dell’umanità ai regni superiori e che ci saremmo riappropriati dei nostri poteri, intraprendendo il cammino per divenire esseri illuminati. Cosa avrebbero detto i Maya di noi, che siamo qui a inaugurare questa Nuova Era dell’Oro? Pensateci un attimo, in un ciclo che dura circa 26 mila anni, quali sono le probabilità che io o voi possiamo vedere la sua conclusione? Di tutte le persone che hanno vissuto su questa Terra, siamo NOI qui e ora, insieme, per creare un nuovo sogno e costruire un mondo migliore. Pensate che sia solo per errore? Chi non sarebbe pronto a questo?

Alla prossima, siate buoni gli uni con gli altri.
Zen Gardner

Fonte: Hearthaware
Articolo originale: www.zengardner.co

Versione italiana a cura di: Il Marchese del Grillo per Hearthaware blog
Traduzione italiana ©2013 Hearthaware blog – Licenza Creative Commons CC BY-NC-SA

.