Creatività…

C’era una volta un imperatore che pose questo quesito ai suoi consiglieri: “Ecco qua, ho tracciato una linea su questa tavola. Senza toccare in alcun modo questa linea, rendetela più corta.” Dopo che tutti i consiglieri avevano cercato di risolvere il problema e si erano arresi, il suo ministro più saggio si avvicinò alla tavoletta per scrivere. Disegnò una linea parallela a quella dell’imperatore, ma appena un po’ più lunga, e disse: “Vostra Maestà, la vostra linea adesso è più corta.”

 

Se cercate sempre di accorciare le linee disegnate da altri,
non vincerete le vostre battaglie.
Tracciate la linea che proviene dal vostro stesso genio.
Bussate alle vostre risorse.


Usate la vostra concentrazione con una mente interiormente rilassata. Centrate la vostra mente. La vostra energia creativa sta aspettando di sgorgare. Esiste dentro di voi un genio eterno che attende di esprimersi. Fermatevi ed ascoltatelo. Disegnate la vostra linea con piena concentrazione, senza confrontarla con le linee dei vostri rivali. Allora avrete disegnato la linea più lunga di tutte.

Swami Veda Bharati