Non Giudizio e Seconda Attenzione

Quando un individuo pensa al concetto di "Non-Giudizio" nella sua mente prendono forma un gran numero di associazioni mentali che si riagganciano ad esperienze passate in cui l'elemento fondamentale del giudizio viene soppesato e pesato nuovamente, di modo che prenda un certo spessore e venga...

SVUOTA LA TAZZA

Un professore universitario andò a far visita al maestro Nan-in per interrogarlo a proposito dello Zen. Ma invece di ascoltare il maestro, lo studioso continuava a esporre le sue idee personali. Dopo averlo ascoltato per un pò di tempo, Nan-in servì il tè. Dopo aver...

Silenzio Interiore

La mente - uno strumento molto potente, così potente da richiedere attenzione e consapevolezza nel suo utilizzo. Perché così come può essere usato per creare capolavori di bellezza ed armonia, esso può essere usato per creare mostri di disarmonia e sofferenza. Esistono esseri umani su questa...

Le più comuni identificazioni dell’ego…

Le più comuni identificazioni dell'ego riguardano i beni materiali, il lavoro svolto, la condizione sociale, la conoscenza e l'istruzione, l'aspetto fisico, le abilità speciali, i rapporti affettivi, le storie personali e familiari, i sistemi di credenze, le identificazioni politiche, nazionalistiche, razziali, religiose e collettive di altro genere. Niente...

L’Inizio della Libertà

Lo vidi per la prima volta a Londra. Era entrato nella sala così semplicemente che fu per me una sorpresa vedere che era lui a sedersi sulla sedia del conferenziere. Ma quando lo fece, meglio sarebbe forse dire quando lasciò che il suo corpo...

Oggi è il giorno giusto per amare…

Tutto ciò che serve è una scelta, una semplice decisione: qualunque cosa accada, non creerò più dolore per me stesso. Sebbene sia una scelta semplice, è anche assai radicale. Non compirete questa scelta se non sarete davvero stufi di soffrire, se non ne avrete davvero ...

Ma l’ego è il mio senso di me stesso… no?

N. Ma l’ego è il mio senso di me stesso, no? D. No. L’ego è ciò che credi di essere. Non ha nulla a che fare con Chi Sei Realmente. N. Questo non contraddice un tuo precedente insegnamento, cioè che è giusto avere un amor proprio? D. No....

IL PENSIERO E’ TUTTO… E’ L’INIZIO!

Se tu puoi osservare i tuoi pensieri e lo puoi fare facilmente, significa che essi non sono TE. Perchè l’osservatore è esterno all’osservato. Se puoi osservare i tuoi pensieri, significa che puoi anche cambiarli, anzi lo fai continuamente. Il pensiero è tutto, la mente è uno strumento meraviglioso e se...