BELLISSIMA LETTERA DI C.G. JUNG AD UN’AMICA

Mia cara amica, lei si chiede, e mi chiede, come possa la vita continuare dopo un evento così doloroso come solo può esserlo il distacco il dall’amato, dalla persona cioè alla quale abbiamo unito il nostro destino e con la quale abbiamo affidato tutti noi stessi...

JUNG E L’INCONSCIO COLLETTIVO

Vorrei soffermarmi sul concetto di Inconscio Collettivo in Jung, e su come questo nella teoria junghiana influenzi l’anima del singolo. Secondo Jung l’Inconscio Collettivo rappresenta un “patrimonio ereditario di possibilità rappresentative non individuale, ma comune a tutti gli uomini e forse a tutti gli animali,...

LA VISIONE DELL’INTERIORITA’

Molti dei concetti che vengono utilizzati oggi quando si parla di “vita interiore” derivano dallo studio dello psicologo svizzero C.G. Jung. Grazie a lui oggi utilizziamo le parole “introversione”, “estroversione”, “sincronicità” ecc… La sua grande capacità era quella di riuscire ad osservare la propria interiorità, facilmente,...

CARL GUSTAV JUNG, citazioni per imparare a conoscere meglio noi stessi e gli altri

Scritto da Marta Albè Carl Gustav Jung ha dedicato la propria vita allo studio della psicologia e dell’antropologia. E’ il padre della psicologia analitica o psicologia del profondo. Si occupò della storia del singolo individuo interessandosi sempre più alla collettività umana e distaccandosi da Freud, di...

FILM: DAL PROFONDO DELL’ANIMA – C.G.JUNG

Non dobbiamo pretendere di capire il mondo solo con l'intelligenza: lo conosciamo, nella stessa misura, attraverso il sentimento. Quindi il giudizio dell'intelligenza è, nel migliore dei casi, soltanto metà della verità. ...

MANDALA, JUNG E ALCHIMIA

"Il Mandala rappresenta uno schema ordinatore che in certa misura si sovraimpone al caos psichico, così che l'insieme che si sta componendo viene tenuto insieme per mezzo del cerchio che aiuta e protegge ...

L’Arte Alchemica, “Arte della Percezione”

INTRODUZIONE ALL'ARTE ALCHEMICA Durante la seconda guerra mondiale Carl Gustav Jung pubblicò il suo studio su ''Psicologia e Alchima'' (1944), che nel 1946 fu seguito dalla ''Psicologia del Transfert'' interpretato in congiunzione con una serie di illustrazioni alchemiche. Insieme agli ''Studi Alchemici'' (1931 - 1954) e...