ALTRE ENERGIE IN ARRIVO… NE SERVONO TANTE!!!

colors-explosion

L’ultima Luna blu l’avevamo vista ad agosto 2012 e per la prossima bisognerà attendere Gennaio 2018, ha poco a che vedere con la colorazione della superficie lunare, bensì è un particolare fenomeno che prevede due notti di luna piena in un mese. Dopo il 2 Luglio il prossimo plenilunio lo vedremo il 31 luglio.
La luna piena simboleggia quindi la pienezza, la totalità, l’unione di più forme di espressione. Durante questa notte i due mondi entrano in contatto, il velo si schiude e permette a ciò che è fisico e ciò che è spirito di entrare in contatto, proprio come accade durante la notte di Samhain.

In questi ultimi mesi si sono susseguiti annunci di cambiamento dovuti al Solstizio e all’Eclissi sincronizzate, ai Flare Solari, alle congiunzioni di pianeti, abbiamo pubblicato vari articoli e condiviso articoli di chi è esperto sull’argomento raggiungendo il Milione di visualizzazioni solo per l’Eclissi, segno tangibile che tutti aneliamo a viverlo questo Cambiamento come compimento di un percorso che ormai da diversi anni stiamo portando avanti, abbiamo tutti una gran voglia di un mondo migliore, di una vita migliore, di relazioni migliori.

L’Universo ci sta inviando codici numerici, energie dal sole, stiamo attraversando, nel nostro viaggio verso l’evoluzione, una zona dell’Universo dove ogni giorno ci vengono inviate energie che ci preparino e conducano a questo cambiamento. Non possiamo più esimerci, se veramente crediamo in ciò che vogliamo dovremmo impegnarci un po’ di più nella consapevolezza di ciò che sta accadendo al nostro DNA, al nostro corpo, alle nostre memorie fissate nelle nostre cellule, ai nostri talenti e ai nostri limiti.

Non aspettiamoci aiuti dall’esterno in modi usuali, liberatori, messia o extraterrestri angelici, siamo noi questi messia e questi liberatori di noi stessi, dovremmo comprendere che sta a noi realizzare il Mondo Nuovo e gli aiuti sono tutte queste energie che arrivano e ci aprono sempre più alla consapevolezza di chi siamo e del perché siamo qui!

Grazie a questo blog posso sondare cosa sta avvenendo nelle persone, in chi vuole il Cambiamento di coscienza e purtroppo vedo che la maggior parte tende a cercare il guaritore di turno, più che colui che aiuta e indirizza verso una ricerca interiore e di conoscenza per poter diventare guaritori di noi stessi.
Siamo ancora quelli che si fanno condurre anziché condursi, cercano la guida ma non una guida che porti consapevolezza ma bensì una figura che porti il miracolo. Qualsiasi terapia esistente oggi sulla terra è dello stesso grado evolutivo del pianeta e dei suoi abitanti, non vi è ancora nessuno o sono molto rari coloro che possono davvero guarire e non sono alla portata di tutti ma solo di chi compie una vera ricerca interiore. Ognuno di noi guarirà in base al proprio livello di coscienza. Una frase è sempre ben presente nella mia memoria… Non sono io che ti ho guarito ma la tua fede… Questo dice tutto, fede nel divino che c’è in te non certo all’esterno, e allora dovremmo impegnarci maggiormente nella conoscenza di chi siamo e di chi possiamo Essere diventandone consapevoli, solo allora potremo “guarire”.

Quando mi sono sottoposta al Riallineamento Divino Vertebrale sapevo ciò che volevo e quali parti di me sarebbero guarite… quelle di cui ero consapevole… solo quelle!
Faccio un esempio… lo storpio guarì grazie alla sua fede e al suo grado di consapevolezza, camminò di nuovo ma non sappiamo se il giorno dopo morì per un infarto, la sua consapevolezza era limitata! Più conosciamo noi stessi più possiamo comprendere i limiti delle nostre ombre, chiedi e ti sarà dato… ma se non sai cosa chiedere, se non sai quali sono le tue parti da guarire, cosa chiedi?

Razionale come ragionamento?

Sarebbe meglio esserlo un po’ di più e poi affidarsi all’Energia primaria di tutto ciò che E’.
La new age ha ingarbugliato un po’ le idee in proposito, ho sperimentato anche quella negli anni 90, ed ora sento di credere di più nell’impegno di ognuno, l’Universo ci aiuta non c’è dubbio ma dobbiamo essere consapevoli e attenti osservatori di noi stessi.

Certe carenze di base e di forma che ognuno di noi ha sono importanti, o meglio erano importanti per condurci dove ora siamo, ma ora che siamo qui possiamo sanarle e per fare ciò dobbiamo conoscerle. comprenderle, accoglierle, integrarle e trasmutarle grazie all’Energia che giunge in nostro aiuto!

La seconda Luna piena di Luglio porterà altre energie e ciò che ora è solo un’idea diverrà consapevolezza, ciò che non è chiaro sarà più limpido, chi ha confusione metterà ordine, rapporti finiranno se non sono in sintonia, questo è un altro aiuto. Con chi è da anni sul percorso, ci siamo riuniti e consultati, senza preavviso sull’argomento da trattare ma tutti abbiamo detto le medesime cose, tutti avevamo ricevuto le medesime informazioni, il cambiamento siamo noi… crescete e moltiplicatevi… ma non in orizzontale… in vibrazione, un’ottava superiore!
Namastè

Patrizia di Visione Alchemica

Testi di Visione Alchemica
®Riproduzione consentita con citazione della fonte