VOGLIO LA PACE… VERITA’?

14cdde69-1d98-4fee-b11c-430f28942550

Non è vero che volete la pace della mente.
Non è vero che desiderate sul serio la quiete o l’equanimità.
Se le voleste davvero con tutti voi stessi le trovereste immediatamente perchè sono già lì, per voi. Se voleste davvero essere nella pace lo sareste già. La verità è che volete le cose del mondo più di quanto volete la pace e tutto ciò che ne consegue. Lo stato del Sè infatti risulta molto noioso all’ego e poco appetibile. Per giungervi non dovreste ‘fare’ niente.
Ma quel ‘niente’ non è attraente.
Non è interessante.
Non vi porterà nessun vantaggio personale.

Ecco perchè quando qualcuno mi dice che vuole pace non gli credo. Se la volesse davvero, con ogni cellula del corpo l’avrebbe già, perchè quella pace è la stessa natura del suo essere. Siate onesti con voi stessi allora: quanto attraenti sono ancora le ‘cose del mondo’ per voi? Se sono quelle che volete, quelle dovreste cercare e ci sono senz’altro mezzi per realizzarle.

Ma non c’è niente di più dannoso di un percorso di evoluzione forzato. Non c’è niente di più pericoloso di un sorriso sovraimpresso ad un mare di rinunce per le quali non eravate pronti. Siate sinceri con voi stessi. Sempre!
E’ la sincerità del vostro intento che vi garantirà la riuscita in qualsiasi cosa decidiate di fare.

Andrea Panatta

Fonte: http://quantum73.blogspot.it

Ascolta “L’INTENZIONE E DELL’ENERGIA NEL LAVORO SU DI SE’ con ANDREA PANATTA” su Spreaker.


 


Salva

Salva