VIBRARE IN ARMONIA

64093_3597284070562_1055112046_n

Quanti uomini e donne amano incontrarsi per cantare insieme!
Sentono che l’armonia che si sforzano di creare tra loro è essenziale per operare positivamente, ma sentono inoltre che quell’armonia li proietta in una dimensione superiore dell’esistenza. Come è possibile che tutte queste voci di uomini e donne, che appaiono tanto diverse l’una dall’altra quando le si ascolta separatamente, si accordino in modo così meraviglioso quando si riuniscono? Una volta terminata la prova o  il concerto, però, tutti rientrano a casa propria e si lasciano riprendere dalle solite preoccupazioni meschine, dai soliti vecchi dissidi, dai rancori verso questa o quella persona.

Forse hanno cantato magnificamente, ma non hanno ancora capito in che cosa debba consistere una corale. Se lo avessero capito, continuerebbero a cantare in coro anche dopo aver lasciato la corale.
Che cosa significa?
Significa che per tutta la nostra vita, ovunque ci troviamo, anche da soli a casa nostra, dobbiamo cantare in coro, far sì che la nostra voce – ossia tutto ciò che emettiamo come pensieri, sentimenti, desideri ed emozioni – vibri in armonia con tutta la natura e con gli esseri umani.

Omraam Mikhaël Aïvanhov