SOTTO IL VELAME DE LI VERSI STRANI…

E’ quasi impossibile farsene una ragione. Per noi moderni, dico. Sufficientemente abituati a dire ciò che pensiamo. Ma in altri tempi si doveva tacere, o parlare velatamente, o addirittura nascondere il pensiero trasformandolo in enigma, in un codice cifrato. Tempi in cui è vissuto l’Alighieri,...

FRANCESCA DONNA UCCISA

Il 25 novembre 2017 è stato il giorno dedicato alla violenza sulle donne. Dal 1300 il quinto canto dell’Inferno lo è stato da sempre. Francesca è il primo incontro di Dante all’Inferno: e Francesca non è solo la Guardiana della Soglia, la custode del mondo infernale, ma...

QUANDO IGNORARE E’ SINONIMO DI FORZA E SAGGEZZA

Chi l’ha detto che ignorare significa soltanto non sapere o non conoscere qualcosa? Può avere una valenza molto più nobile e saggia, ad esempio per utilizzare in modo intelligente la non-risposta in una data circostanza o prendere le distanze da persone che poco ci si addicono....

LA VANA FUGA DAGLI DEI

Partendo dall'affermazione di Jung: “Gli dei sono diventati malattie”, Hillman ne "La vana fuga dagli dei" parla del concetto di patologizzazione, quale autonoma capacità della psiche di creare malattia, stati morbosi, anormalità e sofferenza negli esseri umani. Questi stati possono evidenziare, attraverso la fantasia, l'immaginazione, i...

I SIGNIFICATI ESOTERICI NELLA COMMEDIA DANTESCA GENITORI E FIGLI

IL VERO PROBLEMA DEL VOSTRO ESISTERE NON E’ ALTRO CHE UN PROBLEMA D’AMORE (Virgilio) Siamo abituati a pensare che la coppia rappresenti in gran parte il nostro destino d’amore. Ed è vero perché dall’adolescenza fino all’età matura la relazione con l’Altro domina i nostri pensieri e...

SULL’AMORE E DINTORNI INSIEME A DANTE

Non esistono ricette d’amore. E nemmeno si sa definirlo, l’amore. Ognuno se lo porta dentro come lo vive, come l’ha vissuto; ognuno ha il suo segreto. Non cercate manuali o Maestri ispirati: l’Amore riguarda Voi e nessun altro. Amore, si sa, è qualcosa che esplode. Mi...

DANTE E BEATRICE, AMANTI INVITTI

[vc_row row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" text_align="left" css_animation=""][vc_column][vc_column_text] In una delle sue illustrazioni per la Divina Commedia viene dimostrato che Botticelli sapeva. Sapeva che l’Alighieri aveva nascosto tre disegni tolemaici dentro il Poema, e sapeva anche che, cambiato il punto di vista, a quel modello cosmico relativo al pianeta-terra...

ECONOMIA SPECULAZIONE AFFARISMO E USURA NEL POEMA DANTESCO

[vc_row][vc_column][vc_column_text] Certo che Dante ci parla anche di questo! Tutta la nostra vita nel faticoso pellegrinare in terra, tutto il nostro sforzo per raggiungere noi stessi se vogliamo conquistarci, tutto il nostro percorso in salita ben cadenzato dai dàimones se vogliamo ascoltarli… tutta la nostra ricchezza...