RAPPORTI INTIMI E L’ENERGIA DELL’AURA

aura

Bisognerebbe fare attenzione alle persone con cui scegliamo di condividere la nostra energia intima. L’intimità, ad un certo livello, fa sì che l’aura delle due persone coinvolte si intrecci. Queste connessioni potenti, indipendentemente da quanto insignificanti si crede che siano, lasciano dei detriti spirituali, specialmente nelle persone che non praticano alcun tipo di pulizia, fisica, emotiva o di qualsiasi altro genere. Quanto più intimamente si interagisce con qualcuno, più profonda diventa la connessione e maggiore sarà l’intreccio dell’aura. Si può provare ad immaginare cosa può accadere intrecciando la propria aura con qualcuno che è solito avere molti partner e porta quindi in giro queste molteplici energie. Ciò che spesso non si tiene in considerazione è che gli altri percepiscono quell’energia, che solitamente respinge l’energia positiva e attrae invece nella propria vita quella negativa.

“Lo dico sempre, mai andare a letto con qualcuno che non vorresti mai essere”
Lisa Chase Patterson

Siamo tutti esseri fisici, ma siamo anche molto più di questo: siamo anche esseri energetici. Quando si raggiunge l’intimità con chiunque, ci si unisce con la la sua energia. Non importa se si tratta di sesso fisico, orale, virtuale o astrale. Ogni volta che che si entra in intimità con una persona – o con delle persone – si assorbe parte della loro energia, così come questi assorbono parte della nostra.

Quindi se si hanno rapporti sessuali con persone edificanti e positive, si assorbe la loro meravigliosa energia, che contribuisce ad elevarci. Se si hanno rapporti con persone pessimiste, instabili, depresse e negative, quell’energia farà crollare anche noi e ci porterà ad avere meno interesse per la vita di tutti i giorni. In più, se quella persona ha l’abitudine di avere rapporti con più partner, assorbirà la loro energia. Un uomo o una donna sposati assorbono l’energia dei coniugi, che si mescolerà con la nostra energia se siamo gli “amanti”. E viceversa.

Questo significa che la prossima volta che stiamo per avere un rapporto con una persona, dobbiamo ricordarci che, se questa non ripulisce la sua energia su base regolare, noi entreremo in intimità anche con tutte le persone con cui questi sono stati.

Non è certo una nuova scoperta, visto che se ne discute ampiamente anche negli studi di sesso tantrico.

Il problema sorge quando, continuando ad accumulare energie indesiderate nella vita quotidiana, sarà necessario compiere una pulizia dell’aura per sostenere la propria salute e il benessere.

E’ come per l’igiene personale. Se non si fa il bagno, il corpo diventerà sempre più sporco. A poco a poco l’odore diventerà insopportabile e il corpo finirà per diventare terreno fertile per malattie e batteri. Se non si pulisce l’aura, il sistema energetico spirituale diventerà altrettanto sporco. Alla fine si diventa sgradevoli per le persone che incontriamo, anche se consapevolmente nessuno ne comprende il motivo. Il sistema energetico comincia allora ad attirare vibrazioni sempre più basse, che diventano insalubri sia per noi che per gli altri.

Nella cultura moderna, ci aspettiamo che le persone si prendano cura della loro igiene personale facendo un bagno o una doccia regolari; purtroppo, dal punto di vista spirituale non siamo ancora così evoluti.

PULIZIA DELL’AURA
Proprio come si fa quando ci si lava le mani, un approccio simile alla pulizia dell’Aura andrà a compensare diversi aspetti del nostro sistema energetico. Ecco qualche suggerimento.

Bagni coi Sali di Epsom
L’acqua aiuta a lavare via lo sporco, sia fisicamente che energeticamente. Aggiungere i sali di Epsom al nostro bagno stimola il flusso dell’energia e eliminerà i detriti psichici minori dall’aura.

Nuoto
Immergersi nell’acqua aiuta a purificare l’aura. Poiché l’acqua del mare e dell’oceano contengono sale e sali minerali, risulta particolarmente utile per eliminare i detriti psichici dall’aura.

Luce del sole
L’esposizione alla luce solare stimola in modo delicato il flusso della propria energia. Alcune vibrazioni più basse non resistono sotto l’attacco dell’esposizione alla luce più intensa.

Se questi sono metodi leggeri, uno degli approcci più potenti per la pulizia dell’Aura è la meditazione. Anche una meditazione di base aiuta a rilassare e rilasciare negatività. In particolare, però, la meditazione dell’aura lavora direttamente sul rilascio delle energie indesiderate attraverso la messa a terra, ripulendo l’aura, i canali energetici e i chakra.

Altre opzioni sono stare all’aperto quando c’è il vento forte, specialmente al mare, fare giardinaggio e stare in mezzo alla Natura e sviluppare la propria creatività con costanza.

Fonte: http://www.generazionebio.com