PLENILUNIO IN GEMELLI A 22°, IL NUMERO DELLA DEA – CONTINUA IL CAMMINO DELLA GUARIGIONE DEL CUORE

healing-heart
Il Plenilunio di Dicembre 2016 avviene il 14 del mese, alle ore 00,05 UTC, a 22° dei Gemelli, con il Sole a 22° del Sagittario. Già il 12.12 si era verificata un’importante Opposizione tra la Luna in Toro e Lilith in Scorpione a 22° (se non hai letto il post, ecco il LINK), quindi il viaggio che ci conduce dentro l’imbuto spazio-temporale della fine del 2016 prosegue lungo la Frequenza numerica della Dea, espressa appunto dal numero 22, culturalmente legato a Maria Maddalena, la cui festa si celebra il 22 luglio.
.
Ogni fine anno, a mio sentire, assume la forma di un vortice, dentro cui tutto quello che abbiamo messo insieme viene traghettato verso un nuovo Tempo. Molte cose passano, altre si frantumano nella velocità assunta dal flusso del Tempo (avete presente quanto si corre durante tutto il mese di Dicembre?). Quest’anno, nel confluire verso un centro, il Flusso viene guidato da una Frequenza di grande Amore e Grazia, quella dell’Energia del Femminile, che si sta facendo sempre più forte anche a livello collettivo, nel fiorire di un risveglio alla guarigione che si sta diffondendo sempre di più. Alcuni cuori sono ancora trincerati dentro il proprio dolore, altri invece riescono a vincere la paura del dolore e vogliono imparare a conoscere il sapore delle lacrime represse. Esse nascondono tutto l’amore del mondo. Può essere difficile, ma ne vale sempre la pena. Comunque sia, ognuno con i propri tempi, stiamo tutti rifiorendo, anche se il clima è freddo da questa parte del mondo. E ciò sta avvenendo perché la Scintilla Divina che ci abita viene attratta dal prossimo appuntamento fondamentale per il nostro cammino, il Solstizio d’Inverno, quando la Luce si ridesta dopo il lungo buio, quando l’animo ritrova una ragione per vivere l’amore, dopo essersi confrontato faccia a faccia con il proprio vuoto.
.
Questo Plenilunio avviene tra i Gemelli ed il Sagittario, Aria e Fuoco, a creare una mediazione tra il Freddo ed il Caldo, per creare il giusto clima che attivi la nostra Fiamma. Avviene con il Sole in Sagittario in stretta congiunzione con il Maestro dell’Anima, Saturno, che dona ai nostri progetti la forma migliore possibile per diventare concreti, qualora essi siano allineati con la missione di vita. 
Oltre a ciò, sia i Gemelli che il Sagittario sono entrambi Segni doppi, contemplano cioè sia un aspetto della vita che il suo opposto. Nei Gemelli ciò avviene nello scambio dialettico di prendere in considerazione ogni tipo di sfumatura, così che nella ricerca di portare in accordo due contrari, la mente possa trovare soluzioni creative mai evidenziate finora. Nel Sagittario la dialettica si sviluppa tra l’istinto e la ragione, tra il raziocinio e la forza vitale, così che l’Umanità possa mettere pace nell’eterna lotta lacerante tra ciò che il corpo chiede e ciò che la mente vuole concedere.
.
Il Plenilunio avviene in un numero doppio, nonché detto Maestro in Numerologia, il 22. E’ la chiusura del cerchio nel superare la dualità alla fine del 2016, che è un anno 9, per entrare dentro il 2017 (anno 1) con la spinta a portare i due emisferi celebrali in perfetta unione e non più separati tra loro. Il mentale collettivo ha l’occasione di uscire dalla limitante divisione tra bene e male, prendendosi la responsabilità delle proprie azioni, sapendo che tutto nasce da noi e ciò che viviamo fuori è specchio di quello che siamo dentro.
.
Grande è dunque il dono che possiamo respirare nell’etere di questa fine d’anno. L’immagine che mi arriva è quella di un abbraccio rotondo, che include e scalda e fa sciogliere il freddo ed il ghiaccio che ha avvolto i cuori separati dalla Fonte. La Dea in noi si risveglia, attivata dai codici di luce in arrivo dal Cielo, producendo una spinta al Quarto Chakra, il Chakra del Cuore, che a sua volta emana onde di puro amore che ci spingono alla condivisione, a vedere il mondo con occhi puri ed innocenti, come quando eravamo bambini, a ricercare l’onda dell’amore ovunque essa sia, facendo sì che la ricerca del benessere diventi l’ago della bussola.
.
Stefania Gyan Salila

Stefania Marinelli ospite della nostra Web Radio




Fatal error: Cannot create references to/from string offsets nor overloaded objects in /web/htdocs/www.visionealchemica.com/home/wp-content/plugins/muki-tag-cloud/widget.php on line 232