PLENILUNIO 5 – 55/1 – 9

Oggi nel tardo pomeriggio ci sarà la Luna Piena, il Plenilunio, ogni parola ha una sua vibrazione così ne ho fatto l’analisi numerologica e devo dire che mi ha stupito il risultato, mi piace lo stupore, racchiude un’energia sempre nuova, la meraviglia che uno non si aspetta e benedico tutto ciò che riesce a stupirmi!

Il Plenilunio racchiude i numeri del cambiamento il 5 e il 55 elevazione al numero Maestro dell’Eroe, dalla sua somma  risulta un 1, in effetti ogni Luna Piena è il culmine di un ciclo e l’inizio uno nuovo.
In questo Plenilunio la somma della data 24.10.2018 porta un 9, che deriva da un 18, (numero d’origine molto ricorrente in questo caso) è l’energia del compimento, chiusura di un ciclo, ed essendo una luna in Toro si riferisce alla materia senza alcun dubbio. L’ulteriore indicazione è chiara il numero dell’Equilibrio è quello del giorno 24 2+4=6 e ci fornisce informazioni specifiche, il 6 archetipo dell’Angelo è il numero dell’amore, dell’armonia, indica di portare ordine e benessere soprattutto nelle relazioni famigliari ed affettive, essere sinceri e coerenti con noi stessi e il nostro sentire nelle relazioni, basta sotterfugi ed ipocrisie!

Trasformare le relazioni, trasformare la nostra modalità di relazionarci con gli altri, chiudere con gli atteggiamenti che non ci sostengono più, integrare la nostra sintesi. Nel lungo lavoro di purificazione che abbiamo fatto, tante cose abbiamo vissuto che ci hanno fatto vedere più e più volte che il problema è sempre quello, tolte tutte le sovrastrutture il punto focale “è quello”… sappiamo bene quale sia, ecco, quel punto è la sintesi che dobbiamo integrare e trasformare.

Faccio un esempio:
Qualcuno un giorno mi disse una frase, avevo vent’anni, una frase che si riferiva al mio modo di essere, era un complimento che mi fece piacere ma allora non capivo che conteneva anche tutte le problematiche che avrei sperimentato nella vita, mi disse: Sei nata troppo presto, tu sei troppo innovativa!
Quel troppo era un eccesso di qualcosa, uno squilibrio, mancanza di radicamento ma è lo stesso eccesso che mi è servito per arrivare fino a qui, questa è la sintesi di tutto un percorso, in fondo l’ho sempre saputo, me lo avevano persino detto. Sono andata in cerca per quarant’anni di qualcosa che già sapevo e che conteneva tutta la mia vita, predicendo tutte le sfide che ho affrontato e che mi hanno portata nel percorso che pratico, avessi avuto allora la conoscenza della Numerologia… ma tutto è come dev’essere!

Le intuizioni sono illuminanti, come un lampo nel cielo, il Lampo simbolo dell’archetipo del Genio il numero 11, l’energia di questo 2018.  

La sintesi di questo Plenilunio è dunque facilmente deducibile, morte e rinascita, le energie del 9 compimento e chiusura di un ciclo, il suo archetipo, il Liberatore, ci porta nella Quintessenza di noi stessi, a comprendere quale sia il bandolo della matassa, che si è notevolmente ridotta in questi ultimi mesi, grazie anche alle energie delle eclissi e al nostro impegno nell’affrontare le varie prove che sono giunte.
L’1 nuovo inizio, ricominciare alleggeriti e veramente intenzionati a camminare con il nuovo noi che nasce dopo aver integrato il vecchio.
Il Guerriero, archetipo dell’1 ci suggerisce anche di essere in sintonia con L’Uno interiore, manifestarlo ed esprimerlo in ciò che facciamo, l’unità mente, corpo, spirito è la condizione migliore, una condizione non facile ma iniziamo il nuovo percorso con la convinzione di essere perfettibili.
Il 5 del Cercatore rappresenta il cambiamento, la vita è in constante mutazione e dovremmo imparare a fluire.
Il 55 è l’Eroe colui che riesce a portare il cambiamento agli altri con il suo esempio e la sua parola, essa contiene la vibrazione dell’Amore!

Augurandovi un Buon Passaggio 
Vi Abbraccio!

Patrizia Pezzarossa

Testi di Visione Alchemica
®Riproduzione consentita con citazione della fonte

Chi si trovasse in difficoltà perché ha iniziato da poco il percorso può avere delle indicazioni scrivendo a:  patrizia@visionealchemica.com.

MATTO Zero MATTO 22
Un racconto di fantasia che descrive un percorso di crescita, un esempio di come potrebbe essere il cammino per uscire dallo stato di Matto Zero e dalle sue ombre ed entrare nella Luce del Matto 22.

I passi fondamentali in un cammino di conoscenza non sono molti ma l’essenziale è compierli. La vita stessa è un percorso iniziatico, accogliendo le prove che ci propone, fluendo in esse, ci modella e trasforma meravigliosamente al di là di ogni nostra aspettativa!
Link per acquistare l’ebook – Link per acquistare il cartaceo