Perché una scuola di formazione come Operatore Olistico Multidimensionale? Cosa sono le Costellazioni Familiari Multidimensionali?

La spinta a ideare e mettere in piedi questo percorso di formazione per operatore olistico multidimensionale è nata in me dalla voglia di condividere una serie di esperienze che hanno cambiato profondamente la mia vita.

E, in seguito, anche quella di molte persone che se ne sono avvalse.

Sono partita dalla mia esperienza dolorosa e dalla mia incapacità di dare la direzione giusta alla mia vita, ho cercato in ogni dove ed ho trovato…

.

Video sulla Scuola di Formazione per operatore olistico multidimensionale

Sono molti gli apporti che hanno contribuito a rendermi adesso la persona che sono e mi sento estremamente grata nei confronti di tutti i pionieri che non si sono fermati e non si fermano nella loro ricerca, ma invece procedono, particolarmente nel campo più produttivo in assoluto: l’animo umano.

Quando per la prima volta ho incontrato le Costellazioni Familiari Sistemiche è stato amore a prima vista, ho provato la sensazione forte di essere a casa, nel mio regno.
Ho frequentato la scuola di Bert Hellinger (che amo e stimo) ma nel tempo mi sono accorta che mancava qualcosa, diciamo così: le Costellazioni Familiari possono essere paragonate ad un fantastico strumento diagnostico; nel senso che portano alla luce legami con determinati antenati e loro schemi che noi inconsciamente ripetiamo.
Questa consapevolezza è già moltissimo, ma, secondo me, per cambiare veramente le cose nella situazione reale della nostra vita occorre salire un altro gradini di consapevolezza.

Una volta osservato che sto ripetendo uno schema di uno o più dei miei antenati (lavorare tanto e guadagnare poco, far fallire la propria azienda, non riuscire ad avere figli, non avere una relazione di coppia appagante, comportamento distruttivo, tendenza al suicidio, dipendenze di vario tipo, tradimenti fatti o subiti, malattie, eccetera) come posso interromperlo?

Occorre diventare consapevoli di come facciamo concretamente a creare e ricreare determinate situazioni.
Evidentemente se porto il senso di colpa di un mio nonno, come lui mi punirò, probabilmente negli stessi modi in cui faceva lui.
Se mi sento rifiutato e respinto, forse come una nonna che è stata abbandonata, probabilmente reagirò a questo dolore come faceva lei, forse chiudendo il cuore e diventando giudicante, ottenendo risultati simili.
E via dicendo.
Quindi oltre a conoscere i meccanismi, la storia e le emozioni dei nostri avi, occorre imparare ad amarli e accettarli così come sono o sono stati, in quanto loro vivono in noi e se ci opponiamo, consciamente o inconsciamente a loro, ci opponiamo a noi stessi.

Ma questa rimane una teoria: ‘Ho capito che per avere successo nella mia vita devo amare e onorare mia madre, mio padre e tutti coloro che fanno parte del mio sistema.’
È vero, ma se averla capito bastasse oggi tanta gente sarebbe felice.

Molti mi dicono: io amo i miei genitori, li ho perdonati.
Ripeto, se fosse vero navigheresti in un mare di abbondanza.
Cosa ci impedisce di sciogliere i legami di dolore e vittimismo che ci mantengono legati a ripetere schemi?
Energia bloccata nel corpo, emozioni (rabbia, impotenza, vergogna, colpa, schifo, ecc.) che da piccoli non abbiamo potuto esprimere e che si sono trasformate in un ‘muro di gomma’, una sorta di anestesia emotiva che non ci permette più di ‘sentire’.

La soluzione consiste nel permettere al bambino chiuso dentro di noi di rilasciare gradualmente tutto il dolore trattenuto, concedendogli adesso tutta l’accoglienza, l’amore e la fiducia di cui avrebbe avuto bisogno.
Una volta guarita questa nostra parte bambina si esaurisce la sensazione di essere vittima e il conseguente bisogno di vendetta e di risarcimento.

Questo tipo di lavoro viene fatto in regressione partendo dalla memoria corporea, il corpo infatti non dimentica niente e quando viene gentilmente sollecitato, racconta la sua verità.

Sono nate così, come un regalo dal cielo, le Costellazioni Familiari Multidimensionali.
Uno strumento potente che ci permette di spostarci nello spazio e nel tempo per portare guarigione in tutti quei punti rimasti bui e negati.

Le Costellazioni Familiari Multidimensionali non sono un rimedio miracoloso, una pillola da ingoiare, richiedono invece la disponibilità a mettersi in gioco.
I risultati sono proporzionali a tale disponibilità. Rimane il fatto che non verrà nessuno a salvarci e che quindi in questa vita o nelle prossime toccherà ad ognuno di noi trovare il modo per evolvere.

Per me le Costellazioni Familiari Multidimensionali rappresentano la realizzazione del sogno che mi porto dentro fino da bambina; offrire il mio contributo affinché chi lo desidera possa arrivare a vedersi per Chi È: Particella Divina.

Silvia Pallini

Scopri la Scuola di Formazione per operatore olistico a cura di Silvia Pallini al seguente link http://www.latuavitapienamente.com/eventi/item/scuola-formazione-operatore-olistico e attraverso il seguente video

 

Presentazione di Silvia Pallini

Scrittrice, Operatrice Olistica, Costellatrice Familiare e Multidimensionale, Consulente delle 5 Leggi Biologiche e insegnante.
Silvia Pallini dirige il centro olistico La Tua Vita Pienamente e la scuola di formazione per operatore olistico multidimensionale a Calenzano, in provincia di Firenze. Accompagna le persone sia individualmente che in gruppo, alla scoperta delle proprie potenzialità. Ha creato le COSTELLAZIONI MULTIDIMENSIONALI, un NUOVO approccio che permette di spostarsi tra le varie dimensioni di coscienza e che raggruppa numerose discipline olistiche: le Costellazioni Familiari, le 5 Leggi Biologiche del Dott. Hamer, il Lavoro Emotivo e Corporeo di Willi Maurer, la Comunicazione non violenta secondo il metodo di Marshall Rosenberg, il contatto con con il Sé Superiore, Regressioni a vite precedenti e alla dimensione nello Spirito, la vita tra le vite. Silvia Pallini è autrice del libro “Tre Domande per Guarire”, Pagnini Editore dedicato al tema della Guarigione e del Libro con incluso il mazzo di carte “Le Carte Attive di Silvia Pallini” Tg Book Editore.

Tre Domande per Guarire Tre Domande per Guarire

Silvia PalliniCompralo su il Giardino dei Libri

.