I PASSAGGI INTENSI DI GENNAIO 2018 – L’ECLISSI DELLA SUPERLUNA, L’ATTESA DEI NUOVI TRANSITI

Il 2018 è un anno la cui vibrazione mi arriva bene, la percepisco come un flusso nutriente. Guardando il Cielo Astrologico che esso presenta, vedo come questo spazio temporale sia governato da movimenti estremamente precisi, ondate di informazioni che spingono verso direzioni che non possono essere evitate. C’è tanto lavoro da fare. Il principale consiste nell’integrare tutte le nozioni incamerate durante gli anni passati e renderle utili per aiutarci a stare nel momento. Dunque integrazione che porti all’Essenza. Questo perché il lavoro a cui spingono gli Archetipi planetari è quello di GUARDARSI VEDENDOSI PER CIO’ CHE SI E’, COSI’ COME SI E’. 

Nella vita quotidiana ciò può significare la materializzazione delle grandi sfide. Perché? 

Secondo la Visione del Sincronario Galattico delle 13 Lune di 28 giorni trasmessa da Valum Votan/José Arguelles e la Regina Rossa/Stephanie South, ci troviamo all’interno del ciclo dei 7 anni post 2012 dell’attivazione della Coscienza Solare (2013/2020). Più avanziamo in questo percorso, maggiore è la quantità di luce che il nostro sistema umano deve essere in grado di assorbire per attivare uno stato di coscienza che si avvicini alla Coscienza Solare. E per fare questo è necessario lasciar indietro lo stato di essere umano di carbonio, lo stato di coscienza della paura della morte e della separazione dalla Fonte. Questo è il processo in cui siamo immersi, il corridoio che ci sta conducendo verso il cambiamento primaverile, quando vivremo in modo consapevole l’ingresso di Chirone in Ariete (17.04.2018 – guarigione della ferita del non riconoscimento) e poi il 15.05 quello di Urano in Toro. Questo sarà particolarmente interessante perché riguarderà il corpo fisico (ambito del Toro), ma anche il settore della gola e tutto ciò che è racchiuso lì (non detto, strozzature, senso di soffocamento, problemi alla tiroide).

Nel frattempo ci stiamo avvicinando all’Eclissi di Luna Piena del 31 gennaio, a 11° del Leone. Essendo la seconda luna piena del mese è una Luna Blu, ed è una Superluna. La sua posizione in Leone la rende molto potente per l’energia di Fuoco che deriva da quel segno ed anche per la sua congiunzione con il Nodo Lunare Nord a 15°, il punto astrologico che descrive la crescita del collettivo nel suo processo di risveglio. I due Nodi Lunari transitano dalla fine di aprile 2017 a novembre 2018 lungo l’Asse Zodiacale Aquario/Leone, stimolando gli umani a prendersi la responsabilità di portare sul piano concreto le proprie ispirazioni, così che il mondo possa beneficiare della creatività di tutti.

Il Plenilunio in Leone è la Forza del Femminile nel suo regale manifestarsi quale Autorevolezza. Il Sole in Aquario guarda la sua Regina mentre prende il posto che le compete. Chi ha la Luna in Leone di nascita tende ad adottare un comportamento protettivo nel settore dove essa cade, quasi si volesse dare la vita per difendere quel territorio.
L’Eclissi totale di Luna, non visibile dall’Italia, avviene nel giorno del Viandante dei Cieli Rosso Ritmico, l’Esploratore dell’Ignoto che segue il proprio battito interiore lungo i sentieri alla ricerca del sé. E’ il giorno 6 dell’Onda Incantata della Stella Gialla, quando la Bellezza si fa strada per portare la Luce ovunque ci sia un’essenza che la voglia accogliere. Si tratta dell’ultima Onda Incantata dello Tzolkin, che si conclude il 7 febbraio, quindi è un momento di grande chiusura. Lasciamo andare un ciclo di 260 giorni iniziato il 24 maggio 2017, un altro Spin Galattico arrivato alla sua conclusione, tanto amore sperimentato, tanta vita vissuta intensamente.
Il 2018 è l’anno delle Eclissi totali di Luna, mentre il 2017 è stato l’anno della grande Eclissi totale di Sole. Gli Archetipi tornano in equilibrio dopo quattro mesi intensi di allineamento costante con la vera essenza. Riconoscere ciò che è nella sua verità, oltre le proiezioni illusorie del mondo emozionale. Il dono del 2018 nel suo primo incedere è questo. Altri aspetti li esplorerò più avanti.

In lak’ech! (Io Sono Un Altro Te Stesso)
Stefania Gyan Salila 

 Fonte:  http://ashtalan.blogspot.it/2018/01/i-passaggi-intensi-di-gennaio-2018.html

Se trovi che i nostri articoli, traduzioni, recensioni e le trasmissioni Web Radio
sono per te fonte di crescita e di benessere

puoi sostenerci con una donazione.
Grazie!

sostieni+


L'Oroscopo 2018 (eBook) L’Oroscopo 2018 (eBook)

Simon & The StarsCompralo su il Giardino dei Libri
L'Oroscopo 2018 L’Oroscopo 2018
Il Giro dell’Anno in 12 Segni
Simon & The StarsCompralo su il Giardino dei Libri