numerologia-e-sciam

NUMEROLOGIA E SCIAMANESIMO RUNICO

numerologia-e-sciam

.
Se Pitagora ha tramandato la tradizione Egizia della Numerologia attraverso la scuola iniziatica dei Pitagorici per descrivere la natura, le leggi dell’universo e gli archetipi della vita umana, Odino compiendo l’iniziazione a se stesso, ha raccolto le Rune come strumento divino per comprendere ed elaborare il Creato.

 

Numerologia e Sciamanesimo Runico
libro scritto da
Claudio Tavelli e Patrizia Pezzarossa

tavelli
patty

con la Prefazione di
Daniele Faccin e Roberto Senesi


daniele


Frammento della Prefazione di Daniele Faccin:

Trovo che quest’opera sia un esempio di eccellente fusione tra due maestri (maestrie) ognuno nei propri campi, come la numerologia e lo sciamanesimo dove incontrandosi con umiltà e molta padronanza nelle reciproche materie, (dimostra che l’arrivo è comunque dalla stessa parte, la differenza sta soltanto nel linguaggio espressivo valido per incontrare le moltitudini di pensiero e approccio).

Patrizia e Claudio hanno dimostrato che quando un ricercatore spirituale sa fare bene il suo mestiere alla fine arriva sempre a dare la stessa chiave di lettura al tema trattato dando un ulteriore conferma che i linguaggi possono essere molti ma il punto di arrivo è sempre lo stesso. Aumentare il nostro grado di consapevolezza andando ad indagare in ambiti spesso nascosti lasciandoci guidare da veri esperti.


robe


Frammento della Prefazione di Roberto Senesi:

“Vi fu un tempo in cui ogni scienza era scienza di Dio: ora, invece, si sa di tutto fuorché di Dio… Vi fu un tempo in cui lo spirito non aveva tregua alla ricerca di Dio e disprezzava ogni altro interesse: il tempo presente si risparmia questa fatica e non si addolora per il fatto che non sa nulla di Dio.
F. Hegel

Negli ultimi anni stiamo assistendo ad un progressivo ma inesorabile ritorno di antiche discipline e pratiche che nelle società tradizionali e arcaiche venivano usate e applicate regolarmente alle faccende inerenti la vita quotidiana di ogni singolo membro della comunità.

Magia, astrologia, alchimia erano faccende ritenute non solo serie, ma addirittura imprescindibili da qualsiasi decisione importante che riguardasse la vita del singolo così come quella della società tutta.
La sfera politica così come quella economica, la scienza, l’educazione, l’arte, la sessualità, erano tutte impregnate, influenzate e coadiuvate dalla conoscenza e dalla pratica delle suddette materie, proprio perché la loro validità era universalmente riconosciuta.

Quando ad esempio un nuovo nascituro veniva dato alla luce, la figura del mistico, dello stregone, o del sacerdote egizio attraverso gli archetipi in uso, l’astrologia, la numerologia, le rune o la Kabbalah si verificavano le specifiche qualità e attitudini che quel bimbo era venuto ad incarnare.
In questo modo si possedevano indizi certi riguardo le peculiarità e il destino dell’individuo, ponendo le basi per accompagnarlo ed aiutarlo nello sviluppo dei suoi talenti e delle sue capacità….

Premessa

Questo libro nasce da un’amicizia e da un incontro di due Anime che hanno un intento comune, aiutarsi ed aiutare il prossimo attraverso un percorso di consapevolezza e guarigione con la sperimentazione. Se Pitagora ha tramandato la tradizione Egizia della Numerologia attraverso la scuola iniziatica dei Pitagorici per descrivere la natura, le leggi dell’universo e gli archetipi della vita umana, Odino compiendo l’iniziazione a se stesso, ha raccolto le Rune come strumento divino per comprendere ed elaborare il Creato.
Epoche diverse hanno canalizzato gli stessi archetipi semplicemente adattandoli alla loro cultura e al loro linguaggio, ed è fluendo oltre i propri limiti culturali ma guidati da un intuito universale che, numerologo e sciamano  possono andare oltre le proprie convinzioni e tornare ad immergersi nella Sorgente Primigenia. Se Rune e Numeri descrivono la stessa realtà interpretandone il linguaggio archetipico questo è un percorso di nutrimento e unificazione per qualsiasi cammino, la nostra sperimentazione è adattabile ed ampliabile a qualsiasi realtà se il fine è la consapevolezza e la completa armonia. Questo vuol essere, al di là di qualsiasi credo, un messaggio ed esempio di apertura e accoglienza tra culture e credo diversi, in quanto la Sorgente è sempre la stessa e il buon dialogo è possibile con il rispetto e la giusta apertura di cuore in una connessione equilibrata con la mente.


Il Cammino del Guerriero nei tre Reami dell’esistenza

.
Il Guerriero viaggia attraverso il percorso iniziatico della Numerologia con i suoi Archetipi e i Simboli iniziatici delle Rune, canalizzazioni dirette del Divino nelle terre nordiche, un’alleanza potente, consapevolezza di sè e scoperta del potere divino. Ognuno di noi è chiamato, nell’arena della vita a prendere parte all’addestramento e, armi e talenti in mano, ad intraprendere il cammino della vita con  la forza e il coraggio del guerriero che si prepara ad incontrare il nemico più grande: se stesso e tutto ciò che crede di essere. L’essere consapevoli del sogno dell’Anima, nel corpo e nella mente, ci permette di realizzare il Sè, ossia la consapevolezza della propria natura trascendente e immortale: una cosa sola con lo Spirito.
.

Editore Le Due Torri
http://leduetorri.com/

.

numerologia-sciamanesimo-runico-libro

 

Numerologia e Sciamanesimo Runico
Claudio Tavelli, Patrizia Pezzarossa
Compralo su il Giardino dei Libri

.