LA NUMEROLOGIA RISPECCHIA LA VITA E… L’AMORE!

La Numerologia rispecchia la vita, l’universo nel suo insieme è un sistema ordinato, i numeri lo determinano in quanto sono per definizione ordinati e la Numerologia  ha un senso perché riflette questo ordine-

Se poniamo il “senso” di tutto ciò nel dubbio,  ci troviamo di fronte allo stesso dilemma che abbiamo dinanzi  alle grandi questioni della vita: esiste un ordine prestabilito o tutto è semplicemente casuale? 
Ci sono tre possibili risposte a questa domanda: l’universo è governato da casualità e caos, l’universo è ordinato o esistono sia la casualità che l’ordine. 
La casualità è uno stato in cui non vi è alcun ordine e alcun significato più ampio, un tale stato di cose significherebbe che l’universo è governato da eventi casuali e non da leggi che lo governano.

In realtà, sappiamo che questa premessa è falsa dal momento che le scienze come la fisica, la matematica, la biologia, chimica e astronomia sono tutte basate sull’ordine. Se l’universo fosse governato dal caos non avrebbe alcuna struttura, al contrario, l’universo non solo mantiene forma e struttura ma cambia anche in modo preciso e ordinato. 
Siamo continuamente testimoni di questo processo di cambiamento: il giorno segue alla notte e di conseguenza la notte fluisce nel giorno; le stagioni si alternano ordinatamente, inverno, primavera e poi l’estate e l’autunno; ogni frutto cresce nell’albero di appartenenza le mele crescono su alberi di mele e le arance sugli aranci, non c’è confusione, avete mai visto un albero di pere che produce fichi?
(Questo ci fa riflettere anche sulla scarsa conoscenza del nostro albero genealogico?)

L’Ordine regna sovrano e tutto ciò che ci è intorno nella natura testimonia questo ordine che risponde alle domande iniziali e possiamo estendere il significato ad ogni aspetto dell’esistenza, nel micro cosmo così come nel macro fino alle galassie. 

Nel micro cosmo l’osservazione più eclatante è il DNA che è ordine profondo, un acido nucleico che contiene le informazioni genetiche necessarie alla biosintesi di RNA e proteine, molecole indispensabili per lo sviluppo ed il corretto funzionamento della maggior parte degli organismi viventi.
E’ il modello per la riproduzione di miliardi e miliardi di esseri umani con le stesse caratteristiche universali, due occhi, dieci dita, due gambe, due braccia ecc. Non esistono due paia di occhi uguali e ciò mostra l’infinita creatività e l’energia contenuta all’interno di ogni molecola del DNA; aggiungo: così come non esiste un Theos uguale ad un altro, ognuno di noi è un Essere Unico e irripetibile!

Tuttavia, certe esperienze le percepiamo come ingiuste e le imputiamo alla casualità ma non è come sembra, ogni evento porta in se un insegnamento e diventarne consapevoli è importante, non possiamo pensare che tutto ciò che si trova sopra le nostre teste e sotto i nostri piedi ed anche dentro al nostro corpo  sia regolato dalle Leggi dell’ordine e che solamente le nostre vite siano influenzate dal caos, non ha nessun senso.
La conoscenza ci ha fornito molte spiegazioni di ciò che nel passato era considerato casuale, anche le catastrofi naturali possiamo imputarle all’ignoranza o all’incuria degli Esseri Umani, al mancato rispetto della natura e non certo al caso; non abbiamo ancora compreso tutte le variabili che entrano in gioco quando si comincia a manomettere l’ordine della natura. Abbiamo visto recentemente che in Indonesia l’esperienza dello tsunami del 2004 non ha prodotto nessun cambiamento in fatto di sicurezza e prevenzione e, di nuovo c’è stata devastazione e vittime. 

Non possiamo separare qualsiasi parte dell’universo materiale dalla componente spirituale senza fare un errore, la nuova visione della realtà deve essere anche una visione spirituale nella sua essenza. L’elevazione delle coscienze renderà gli individui pienamente consapevoli di essere parte integrante del cosmo come del creatore stesso,  questa comprensione deve essere radicata per poter vedere e riconoscere ad un livello più profondo tutto ciò che accade. 

Nei tempi antichi, questa comprensione era fondata sulle leggi di natura e sullo spirito, una scienza naturale, unico strumento utilizzato per scoprire e comprendere l’ordine dell’universo, altrimenti noto come Dio. Da questa coscienza sono derivate le scienze spirituali come la numerologia. 

La Numerologia è basata su questa Unità che si manifesta in un modo molto intimo nelle nostre vite. 
I nostri nomi e date di nascita, ad esempio, sono collegate con la nostra più profonda interiorità in una modalità che la mente razionale non può capire immediatamente. La mente intuitiva, tuttavia, è in grado di percepire queste relazioni e di interpretarle per aiutarci a conoscere più profondamente noi stessi e la nostra vita. 
L’atto di dare un nome a un bambino sembra un semplice atto intellettivo, ma invece è un riflesso della nostra parte più profonda, della nostra essenza in connessione con il nostro spirito e con quello del bambino. Ogni parola ha un senso e contiene un’energia spirituale del significato di quella parola, a maggior ragione un nome racchiude l’energia spirituale dell’individuo, così come il cognome contiene quella della famiglia.

Ad esempio, la parola Amore ci abbraccia delicatamente ci dà l’esperienza del suo significato e del suono che produce. 
Amore ha un Anima 3, il numero che è la sintesi dell’Uno e del Due, (in questo caso proviene proprio dal numero 12). Il 3 è un numero completo e la sua funzione è la Rotazione, la Vita e l’Universo sono dinamismo ed evoluzione, questa funzione mette in movimento tutte le energie e le potenzialità esistenti, confermato dalla famosa frase del sommo poeta Dante Alighieri “ è l’amor che move il sole e l’altre stelle”.

La parte tangibile è un 4, numero associato alla materia e alla Terra in particolare. La sua funzione è la solidità, la materia è concentrazione di energie e di dinamiche che si uniscono in modo ordinato, il 4 segna il passaggio dal movimento all’identità in una forma, dunque dal pensiero alla realizzazione.

La sua totalità da un 7, numero sacro! Le lettere dell’alchemico V I T R I O L sono 7: Visita, Interiora, Terrae, Rectificando, Invenies, Occultam, Lapidem: visita l’interno della terra (il proprio intimo, la Psiche) e perfezionando scoprirai la pietra nascosta (indagando troverai la tua intima essenza o Vera Volontà).
Il numero 7 rappresenta il tutto, poiché è il numero della creazione, questo archetipo ci immette nell’istante, nell’attimo, in cui la Vita “È”. È nell’istante che la Vita crea; meraviglioso istante quando raggiungiamo la consapevolezza di chi siamo nel profondo di noi stessi e facciamo esperienza veramente con la nostra Anima.

Queste tre descrizioni contraddistinguono pienamente il significato dell’Amore, il movimento, l’azione, la creazione, la conoscenza, tutto ciò avviene attraverso l’Amore e per Amore!

Ogni parola, in ogni lingua, rispecchia perfettamente il sentimento e lo spirito di ciò che viene nominato dalle persone che fanno uso di questa lingua.

Pezzarossa Patrizia

Testi di Visione Alchemica
®Riproduzione consentita con citazione della fonte.

ARTICOLI CORRELATI:

COS’E’ LA NUMEROLOGIA
TEMA NATALE THEOS per conoscere i tuoi numeri personali

 

Un racconto di fantasia che descrive un percorso di crescita, un esempio di come potrebbe essere il cammino per uscire dallo stato di Matto Zero e dalle sue ombre ed entrare nella Luce del Matto 22.
I passi fondamentali in un cammino di conoscenza non sono molti ma l’essenziale è compierli. La vita stessa è un percorso iniziatico, accogliendo le prove che ci propone, fluendo in esse, ci modella e trasforma meravigliosamente al di là di ogni nostra aspettativa!
Lo trovate a questo LINK

 


Storie di Ordinario Risveglio Uno Editori Storie di Ordinario Risveglio
12 voci in coro raccontano il miracolo della trasformazione nella vita
Roberto Senesi, Ivan NossaCompralo su il Giardino dei Libri