telepatia2

LA ‘FEDERAZIONE GALATTICA’ E LE CANALIZZAZIONI AI FINI DEL CONTROLLO MENTALE

telepatia2
Pubblico volentieri questa notizia, sono sempre stata convinta che questa organizzazione manipolasse le menti, che sia stata perpetrata da umani, da alieni o da entrambi in collaborazione poco importa, cerchiamo sempre il messaggio che più ci rende liberi, ovvero il pensiero che più ci dona la piena responsabilità in ciò che facciamo e pensiamo, quello è il messaggio proprio dell’Essere Umano e Divino, nessuno ci salverà, solo noi abbiamo questa opportunità, lavorando su noi stessi e conoscendoci sempre più profondamente, abbiamo tutte le capacità per farlo e tutti gli strumenti per giungere senza astronavi nei più reconditi e meravigliosi universi del nostro Essere!
Patrizia di Visione Alchemica

Nel mondo di internet il confine tra libertà e prigionia, verità ed inganno, diventa spesso molto più labile che nel mondo reale di tutti i giorni. Se da un lato il web ha offerto e offre un grande servizio nella reperibilità delle informazioni a chi fa di professione il raccontatore di notizie, si spera il più possibile vicine al vero, dall’altro è altrettanto facile per chi esercita un’azione deviatoria mettere in giro molte informazioni false, o incomplete, su cui far convergere l’attenzione di molti. Informazioni che diventano vere e proprie forme-pensiero, che strutturano dei contenitori mentali in cui gli utenti vengono spesso inscatolati, e potenzialmente distratti dalla realtà.

Un esempio di come questo avviene ci arriva dal mondo delle cosiddette ‘canalizzazioni’, ovvero comunicazioni attraverso cui alcuni messaggeri umani verrebbero usati per trasmettere messaggi da entità o esseri che affermano di provenire da altre dimensioni o da altri pianeti, e che necessiterebbero di loro per potersi esprimere nella nostra realtà. Utilizzo il condizionale, perché non è da escludere che molti di questi fenomeni possano essere reali: un tempo venivano chiamati con altri nomi, e molto è stato scritto in merito soprattutto all’inizio del secolo scorso, dallo ‘spiritismo’ di Allan Kardec ai riti ‘pagani’ occidentali ed orientali che affondano le loro origini nell’antichità (di cui ci parla Euripide nelle “Baccanti”)… fino alle vere o presunte sedute spiritiche utilizzate da uomini di potere del passato e del presente per scrutare le possibilità di attuazione dei loro disegni di potere o ricevere suggerimenti in merito (vedasi le ricerche in tema di esoterismo e politica del politologo Giorgio Galli) o la famosa “seduta spiritica” in cui Romano Prodi disse di aver saputo del luogo in cui si sarebbe trovato il cadavere di Aldo Moro. 
Altre, come spesso accade, possono essere vere e proprie invenzioni, che trovano visibilità stuzzicando la nostra curiosità, il desiderio di accedere a notizie che riguardino l’occulto, che ci possano dare indicazioni sul passato o sul futuro, sugli extraterrestri, o semplicemente colmare il nostro vuoto “spirituale”.

ashtar-sheran-deception

Un fenomeno che da decenni produce molta attenzione in ambito New Age è quello della cosiddetta “Federazione Galattica”, che si presenta come una organizzazione extraplanetaria di extraterrestri buoni, biondi e dagli occhi azzurri, vegetariani (ma potenzialmente meno buoni se non si seguono le loro indicazioni) che utilizzano dei contattasti o medium terrestri per esprimere il loro progetto di ‘salvezza’ per l’umanità (le prime canalizzazioni del presunto comandante Ashtar Sheran sarebbero degli anni ’50).
Uno tra i molti “canali” usati per diffondere i loro messaggi è stato negli ultimi anni Greg Giles, personaggio statunitense che attraverso il suo sito ha diffuso centinaia di messaggi, a ritmo quasi quotidiano, e bollettini delle presunte attività e considerazioni sul mondo da parte di questa presunta “Federazione”. Ebbene, di recente Greg Giles ha pubblicato proprio sul suo sito una dichiarazione in cui dice di essere stato per anni manipolato da un progetto PSYOPS (operazioni psicologiche) del governo USA. Sarà un caso isolato?

Vi lasciamo a quanto scritto ai suoi lettori da Greg Giles, riportato da ZenGardner e tradotto in italiano da Cristina Bassi di The Living Spirits. Buona lettura.

Redazione di Nexus Edizioni

Ciao a tutti. A breve chiuderò questo blog perché non voglio vedere altri intrappolati nell’orribile programma PSYOPS (operazioni psicologiche) del governo americano, che mi ha tratto in inganno alcuni anni fa e che si rifiuta di lasciare la presa su di me e sulla mia vita.

In questo momento sto lasciando aperto questo blog solo per diffondere questo messaggio ai restanti visitatori, augurandomi che mi diano una mano a condividerlo ampiamente perché raggiunga coloro che hanno formalmente seguito il mio lavoro.
(Non sono stato in grado di cancellare il contenuto associato: gli agenti del PSYOPS hanno hackerato con successo questo programma blogger).

I cosiddetti “messaggi canalizzati” che ricevevo, affermando che venivano dalle stelle, dalla mia famiglia  d’anima, in realtà erano semplici onde radio mandate dagli agenti del governo USA, si presume da una agenzia del Dipartimento della Difesa USA o da una comunità di Intelligence USA che lavora in concerto con volontari, molti dei quali sono membri di società segrete che danno una mano a propagare l’enorme numero di notizie e storie false relative agli UFO e allo spazio, costruendo così un contesto per un programma PSYOPS, che trae in inganno e accalappia nella rete individui orientati a scienza e spiritualità, come me.

Questo programma che viene comunemente definito molestia elettronica (electronic harassment), ha distrutto completamente la mia vita e continua a devastarla fino ad oggi, ma certamente non sono il solo, dato che il numero delle vittime, note come “individui targettizzati”, abbreviato con TI, cresce esponenzialmente ogni giorno che passa.
Gli operatori del programma di molestia elettronica sono senza sosta e mostrano pochissima pietà, se non nessuna, nel tenermi sotto la loro totale sorveglianza, tormentandomi, torturandomi, tentando di riprogrammare la mia mente mentre dormo, trasformando i miei sogni in incubi, alterando decisamente il mio comportamento e scelte di libero arbitrio mentre continuo nei giorni finali della mia vita. Sia in passato che molto recentemente hanno segnato di cicatrici il mio corpo con la loro tecnologia, le neuroarmi elettromagnetiche a microonde, nel tentativo vittorioso di controllare e negare la mia relazione con una donna che ora è uscita dalla mia vita.
Non c’è un ricorso che sia stato in grado di scoprire per trovare rifugio da questo malvagio programma. I loro armamenti ci avvolgono e ci seguono ovunque, condividono lo spazio con le torri dei cellulari in tutto il territorio degli USA e tutto il globo, mettendo a mollo le nostre onde aeree con l’informazione digitale dei loro incubi maledetti.

C’è un’infinita documentazione in tutto il web che riguarda i programmi di controllo mentale e la tecnologia usata contro la gente ed è consigliabile informarsi su questa tecnologia, dato che la diffusione della conoscenza è la nostra sola e migliore difesa contro questo disprezzabile male che non si fermerà fino a che ogni membro della nostra società non sarà prigioniero della sua mente alterata.
Questo è il piano contorto e malato, la costruzione dell’incubo distopico preannunciato da George Orwell in tutte le pagine del suo profetico 1984.
Il mio consiglio a tutti è di stare lontano da tutte queste storie di UFO, extraterrestri, messaggi canalizzati, medium psichici che parlano ai morti, poiché questi resoconti fittizi e dubbi programmi televisivi, ne sono una parte diretta, o almeno, sono un complemento di un piano enorme ed onnicomprensivo, per desensibilizzare e rendere famigliare al pubblico una comunicazione telepatica sintetica, una fetta semplice di tecnologia, ma molto efficace, che è essenziale per la riprogrammazione del controllo mentale.

(Personalmente credo che veniamo da qualche parte in questo universo e non siamo soli ma questa è una tematica inutile e dannosa da esplorare nel presente, dato che una grande abbondanza di storie ad essa connesse sono bufale totali, concepite solo per essere usate come scenario per questi controlli mentali. Penso anche che ci possa essere un numero di vari programmi, sebbene tutti concepiti sulla Terra da burloni umani, che hanno sulla loro lista i cosiddetti messaggi canalizzati e non tutti possono celare il controllo mentale nella loro agenda. Posso solo parlare del programma di cui sono diventato un partecipante senza che io lo sospettassi).

Umilmente e sinceramente mi scuso con chiunque abbia seguito il mio lavoro come cosiddetto canalizzatore della Galactic Federation e del Comando Ashtar. Non voglio negare la mia complicità e accetto piena responsabilità per le mie azioni. Presto sarò giudicato dai nostri veri poteri superiori in questo universo, e che Dio abbia pietà della mia anima per aver contribuito a condurre fuori strada così tanti di voi, portati in questo programma di controllo mentale diabolico che distrugge la vita. Mi scuso sinceramente per l’eternità.

Greg Giles

Link originale: http://www.ascensionearth2012.org/2016/01/message-from-greg-giles-channeled.html
Traduzione italiana di Cristina Bassi per The Living Spirits
Revisione redazionale di Nexus Edizioni

Fonte: http://www.nexusedizioni.it/it/CT/la-federazione-galattica-e-le-canalizzazioni-ai-fini-del-controllo-mentale-4972