IO SONO IL CAMBIAMENTO

cambiamento
Perché cambiare il mondo? Questo pianeta è bellissimo cosi come è. Forse qualcuno non se ne sarà ancora accorto, ma viviamo in una sfera magica che danza nell’infinità del Cosmo, ?un miracolo Cosciente dove il giorno e la notte si alternano per donare ?abbondanza a tutti gli esseri che vi abitano, dove la pioggia abbraccia la terra per dissetare la Vita.

Ogni giorno un’infinità di uccelli innalza?no il proprio canto all’alba per salutare il Sole, milioni di piante celebrano con gioia ogni ?momento rendendo grazia a questo pianeta con i loro fiori e i saporiti frutti dagli svariati colori, il vento increspa le onde del mare e soffia sulle fronde degli alberi trasportando il polline verso una nuova Vita.
Perché cambiare il mondo, questo pianeta è un’?Opera d’?Arte in movimento.
Allora cosa c’è che non va? Cosa è che ?deve realmente cambiare?
Noi dobbiamo cambiare!! Il singolo individuo deve cambiare!! Attualmente l’umanità vive in un teatrino illusorio fuori dalla realtà, totalmente distaccata dalla Verità. Ogni singolo individuo deve assumersi la ?R?esponsabilità della follia collettiva che stiamo creando. Tutto questo ?disagio sociale?, tutte le guerre, la crisi economica, il terzo mondo, gli omicidi,…tutto ?ciò? fa parte della spazzatura che dimora al nostro interno e che inevitabilmente proiettiamo verso l’esterno.

Si?, siamo noi a creare la realtà illusoria che ci separa dalla Verità , e se quello che vediamo all’esterno ci raccapriccia e ci disgusta è perché qualcosa di raccapricciante e disgustoso risiede dentro di noi!! SVEGLIAMOCI!!!! E’ arrivato il momento di farla finita con tutta questa paura e insicurezza se vogliamo veramente cambiare. Là dove dimora la paura non cresce niente e la nostra Anima muore perché privata d?el nutrimento fondamentale, che è l’Amore.

Al contrario di quello che viene ?insegnato ?da questa società (che rimane un riflesso collettivo), ogni singolo fa la differenza attraverso le proprie scelte. Se incontriamo qualcuno per strada che incrocia il nostro sguardo, possiamo sorridergli o rimanere indifferenti, e a secondo della nostra scelta andiamo ad incrementare un’energia, una vibrazione?, che va ad accumularsi a tutte le altre scelte dei nostri simili. Siamo noi a decidere quale energia favorire. Se sorridiamo doniamo al momento Presente (che è infinito) una vibrazione più alta, che comunemente chiamiamo Amore, se ne rimaniamo indifferenti incrementiamo una vibrazione più bassa, che comunemente chiamiamo odio.
Questo semplice esempio ci fa comprendere come mai? viviamo in una realtà illusoria che ci allontana e ci divide l’uno dall’altro, ci fa comprendere perché attualmente ci sono cosi tante guerre su questo pianeta.

?L?a maggioranza degli esseri umani preferisce esternare indifferenza al posto di un sorriso, ?è? come se accettasse l’odio al posto dell’Amore. E’ nelle piccole azioni della Vita quotidiana che creiamo la realtà, quindi SVEGLIA, rimaniamo presenti a noi stessi, poniamo ?A?ttenzione alle nostre scelte, grandi o piccole che siano. Dobbiamo sforzarci di uscire da questo teatrino illusorio formato da tutte quelle paure che risiedono al nostro interno. La paura di essere derubati è? quella che fa materializzare il ladro, la paura di essere giudicati è quella che ci fa giudicare per primi ed essere? ripagati con la solita moneta, la paura di non essere all’altezza di realizzare i nostri sogni ?è? colei che li fa andare in fumo, la paura di prenderci le responsabilità ?è? quella che poi ci fa governare da una nicchia di belve ?inferocite?. L’esterno ci fa da riflesso, noi siamo il ladro, il sogno andato in fumo, e la belva feroce pronta a sbranare ogni suo simile.

Ma cosa passa in quelle testoline bacate che ci troviamo sul collo????
Tutto quel?la spazzatura? che vediamo continuamente manifestarsi nel “mondo esterno”?: ?violenza, competizione, divisione, rabbia… e chi più ne? ha?,? più? ne? trasformi.

SVEGLIAMOCI?!!! ?Tutto questo ?”marciume?” non è a caso.? In realtà ci stiamo dando la possibilità di trasformare in Oro tutto quello che possiamo Osservare. Quindi non aspettiamoci niente dal mondo esterno, non attendiamo che qualcuno ?prenda l’iniziativa ?al posto nostro?, ma ognuno Lavori su di Sé per dare inizio alla grande trasformazione che si sta già manifestando ADESSO, in questo Universo (che è casa nostra), quella dell’evoluzione della Consapevolezza umana. Lasciamo al quotidiano tutte le paranoie del quotidiano, la paura di perdere il lavoro, ?di farci rubare la macchina, di essere abbandonati, le preoccupazioni legate a che tipo di cravatta indossare o ?a come truccarsi per il prossimo incontro galante. Se non ci prendiamo la ?R?esponsabilità di donare Amore al ?Momento Presente, cosa ci stiamo a fare su questo pianeta? NIENTE!?
?Chi vive in assenza di Sé Stesso, senza prendersi questa Responsabilità, praticamente è già morto!?

Fonte: http://blogprogettoumano.blogspot.it/2016/02/io-sono-il-cambiamento.html