Colorful lily flowers for chakras upon water by day with rainbow

INTRODUZIONE ALLA SCIENZA DEI SETTE RAGGI

Colorful lily flowers for chakras upon water by day with rainbow

La Scienza dei Sette Raggi sebbene sia uno degli elementi più importanti introdotti dall’esoterismo del XX secolo è ancora del tutto sconosciuta ai più. Raramente esce dai circoli esoterici, non perché le informazioni siano tenute segrete (i libri sull’argomento sono facilmente reperibili in qualsiasi libreria esoterica) ma più probabilmente perché anche nei circoli medesimi spesso rimane una dissertazione filosofico/intellettuale e stenta a trovare un’applicazione pratica e concreta. Eppure la sua conoscenza è di vitale importanza non solo per espandere la mente nella “nube delle cose conoscibili” cui si riferisce Patanjali, cioè il regno dell’intuizione, ma anche per poter svolgere il profondo lavoro interiore di trasformazione e trasmutazione necessario ad esprimere la propria Divinità Essenziale.

Sebbene gli accenni ai “Sette Spiriti davanti al Trono di Dio” siano riscontrabili già nell’Apocalisse e sebbene riferimenti ai “Sette Eoni” e alle “Sette Emanazioni” si trovino nelle opere neoplatoniche e in molte opere successive bisogna arrivare alla “Dottrina Segreta” di H.P. Blavatsky per avere una prima formulazione dei Sette Raggi. Ma è con Alice Ann Bailey che questa Scienza trova la sua più completa formulazione. Per quanto in quasi tutti i suoi 24 libri i Sette Raggi trovino ampi spazi è nella serie dei “Trattati” che la scienza viene descritta compiutamente, soprattutto nei cinque volumi del “Trattato dei Sette Raggi”.

Un argomento così complesso e vasto richiede un approccio graduale e per argomenti, e anche se questo porta necessariamente a limitare i possibili collegamenti e la profondità delle analisi tuttavia si rende necessario per non travolgere il lettore con eccessiva complessità. Mi limiterò ad enunciare i 7 Raggi senza esaminare la loro origine o fare altre considerazioni ad ampio spettro che rimando ad un successivo articolo. Dopotutto, anche riportando integralmente le informazioni presenti nei testi di riferimento, non avremmo modo di verificarle, ma dovremmo affidarci comunque a quel riconoscimento interno, a quella rispondenza della coscienza che ci rivela se una cosa sia vera oppure no. Sempre che si riesca a tacitare la mente spicciola, con tutti i suoi dubbi, i suoi “perché”, i suoi “ma”. Quindi ne parleremo come di un dato di fatto, non ci porremo il problema della loro esistenza, ma del riconoscimento della loro influenza nella nostra vita quotidiana. Perché questo sì che è osservabile e dimostrabile e può essere fatto da ciascuno di noi. Ai lettori chiedo semplicemente di accogliere come ipotesi la loro esistenza e di verificare se le considerazioni che verranno fatte in questo ed altri articoli sull’argomento trovano un riscontro nella loro esperienza diretta di vita, in ciò che hanno osservato o osservano dentro di sé e attorno a sé. Se nel lettore si accenderà un lampo di riconoscimento allora si attiverà anche la curiosità di approfondire l’argomento e questo scritto avrà servito il suo scopo.

Cosa sono i Sette Raggi?

In parole semplici i Sette Raggi sono 7 tipi di energie che permeano l’universo e favoriscono l’evoluzione del creato stimolandolo a manifestare e incarnare quelle qualità archetipiche divine di cui sono portatori. Quindi sono da considerarsi anche sette tipi di forza che influenzano la materia e hanno un effetto specifico su ogni forma dell’universo. Questi 7 Raggi sono tutte differenti espressioni dell’UNO, del Principio Primo. Ma in tutti gli articoli che scriverò, salvo diversamente specificato, mi riferirò non ai Sette Raggi Cosmici, emanazioni dirette dell’UNO, ma ai Sette Raggi Sistemici, cioè ai Sette Raggi agenti nel nostro Sistema Solare. Il nostro Logos Solare, cioè quell’immensa Entità che si manifesta fisicamente attraverso il Sole e che dona la Vita a tutti i pianeti nella sua sfera di influenza, è un Logos di Secondo Raggio Cosmico, dell’Amore-Saggezza. Da questo fatto deriva l’importanza della legge d’Attrazione e del concetto da più parti espresso che l’Amore è la forza più potente che esista. Il nostro Logos Solare irradia all’interno del Sistema Solare sette energie differenziate che appunto chiamiamo Sette Raggi (in analogia ai Sette Raggi Cosmici) e che sono sette differenziazioni dell’Amore-Saggezza.

Essi sono:

  1. Primo Raggio. Volontà o Potere (da intendersi come Volontà di Bene e Potere di Essere e di Agire)
  2. Secondo Raggio. Amore e Saggezza (che è Amore in azione)
  3. Terzo Raggio. Attività Intelligente o Intelligenza Attiva
  4. Quarto Raggio. Armonia tramite Conflitto, che porta all’emersione dell’Arte e della Bellezza
  5. Quinto Raggio. Conoscenza Concreta o Scienza.
  6. Sesto Raggio. Devozione e Idealismo
  7. Settimo raggio. Ordine, Organizzazione, Cicli, Leggi Divine e Magia cerimoniale

In gergo si definiscono sotto-raggi del Secondo Raggio Solare, e anche se normalmente vengono chiamati semplicemente “Raggi” non bisogna mai dimenticare che nella loro Essenza più pura sono sette declinazioni dell’Amore Assoluto.

Inoltre non vanno mai confusi con le manifestazioni che le forme assumono attraverso la loro influenza, che possono essere (e spesso sono) adattamenti ed espressioni anche molto lontani da ciò che i Raggi rappresentano o da ciò che noi possiamo intendere come Amore. Ma studiando e osservando questi Raggi in azione è possibile imparare a riconoscere l’intento del Raggio dietro ad ogni apparenza, intento che è Amore in azione che cerca di esprimersi nei limiti della forma in espressione.

I Sette Raggi si suddividono in due gruppi: 3 Raggi di Aspetto e 4 Raggi di Attributo.

I Primi Tre Raggi Sono definiti di “Aspetto” perché riflettono gli Aspetti della Divina Trinità. L’Aspetto Padre, Figlio e Spirito Santo, cioè gli aspetti Volontà, Amore e Intelligenza, intesa come la capacità di architettare il Piano di Manifestazione del Proposito Divino nello Spazio intriso della qualità dell’Amore.

I Raggi di Attributo, che emanano dal Terzo Raggio, possono essere considerati sue “modalità operative” nella manifestazione della sua funzione di costruttore, di Grande Architetto del Creato.

Su cosa agiscono esattamente i Sette Raggi?

I Sette Raggi influenzano ogni elemento della nostra vita e hanno ripercussioni su ogni cosa che ci circonda. Facciamo un breve elenco:

  • Caratterizzano l’Anima di ciascun individuo e ne influenzano i comportamenti, gli stati emotivi e le attività mentali. Questa parte della Scienza dei Sette Raggi la chiamo “I Sette Archetipi Psicologici Umani” ed è la prima branca specifica di questa Scienza che affronteremo.
  • Caratterizzano i Regni di Natura del pianeta nella loro totalità, fornendo a ciascuno di essi caratteristiche e strumenti per esprimere la propria missione all’interno dell’Unica vita Planetaria.
  • Rivestono fondamentale importanza nel caratterizzare le differenti Nazioni e sono alla base delle caratteristiche specifiche di ciascun popolo.
  • Hanno un ruolo chiave nei processi di iniziazione e determinano l’appartenenza di ogni discepolo all’Ashram del Maestro essendo la Gerarchia dei Maestri suddivisa in Dipartimenti in relazione ai Sette Raggi.
  • Influenzano fortemente gli stadi finali della costruzione dell’Antahkarana, il ponte tra Anima e Personalità, il cui completamento è legato a meditazioni specifiche per ogni Raggio.
  • Reggono il funzionamento dei 7 chakra principali
  • Sono alla base delle 7 tecniche di guarigione
  • Giocano un ruolo fondamentale nelle influenze dei Pianeti e dei Segni Zodiacali.
  • Caratterizzano quei grandi cicli temporali chiamati “Ere”, come l’ormai conclusa Era dei Pesci e la nascente Era dell’Acquario.

Affronteremo tutto questo col tempo e grazie a numerosi articoli che col tempo verranno pubblicati. Per cominciare (perché da qualche parte bisogna pur cominciare) affronteremo questo vasto campo di studio dal punto di vista più conosciuto e più facilmente verificabile: l’essere umano.

E’ tempo che l’insegnamento de “I Sette Archetipi Psicologici Umani” si diffonda e si osservi la manifestazione dei Raggi in ogni ambito dell’esistenza, individuale, di gruppo e nazionale, perché la loro conoscenza è un tassello fondamentale nel favorire e avvicinare l’espressione della tanto sospirata Nuova Era.

Questo e gli articoli di approfondimento che seguiranno spero riescano nello scopo di stimolare ad una riflessione non troppo superficiale, dare spunti alla comprensione di noi stessi e del mondo che ci circonda e suscitare quel livello di curiosità e sete di sapere necessari a continuare lo studio di questo affascinante insegnamento.

Per continuare lo studio, comprendere meglio il significato e le proprietà dei Raggi, non c’è modo migliore che calarsi nella vita quotidiana, confrontarsi con gli esempi che ci circondano, osservare il proprio carattere e il carattere dei propri amici e famigliari. Per questo consiglio di continuare con la lettura degli articoli relativi a “I Sette Archetipi Psicologici Umani”.

Aldo Storti

Fonte: http://aldostorti.it/sette-raggi/introduzione-alla-scienza-dei-sette-raggi/

ARTICOLI CORRELATI:
I SETTE RAGGI
SESTO RAGGIO – IDEALISMO E DEVOZIONE

IL QUARTO RAGGIO
IL QUINTO RAGGIO CONOSCENZA CONCRETA O SCIENZA

ALDO STORTI OSPITE DELLA NOSTRA WEB RADIO